Fermato per una manovra sospetta in auto, gli trovano un chilo di eroina nel cofano

    0
    Bsnews whatsapp

    E’ accaduto nella serata di giovedì scorso, quando, alle ore 19.20 circa, gli agenti di una Volante della Polizia, imboccata l’uscita della tangenziale Sud per immettersi lungo la Strada Statale 11 in direzione di Castegnato, hanno notato una vettura Fiat Punto eseguire una manovra azzardata sulla statale stessa al fine di invertire il proprio senso di marcia. Gli agenti, raggiunta l’autovettura, l’hanno fermata per un controllo. A bordo un cittadino tunisino, del 1961, con precedenti specifici in materia di stupefacenti. Lo straniero, irregolare sul territorio, è apparso da subito in stato di forte agitazione. Alla luce di ciò e soprattutto a causa dei suoi precedenti di polizia, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione dell’uomo e della sua autovettura dove, occultato all’interno del vano motore i poliziotti hanno rinvenuto un sacchetto di cellophane nero contenente sostanza stupefacente del tipo eroina in un quantitativo pari a grammi 1029. All’interno dell’auto è stato rinvenuto altresì un bilancino di precisione. La perquisizione, estesa anche al domicilio dell’uomo, ha dato esito negativo. Lo straniero, pertanto, condotto in Questura, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Sotto sequestro la droga, il bilancino e l’autovettura regolarmente intestata allo straniero.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI