Ventinove Carabinieri premiati oggi dal Colonnello Turchi

    0

    Nella mattinata odierna al Comando provinciale Carabinieri di Brescia, 29 militari che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria sono stati premiati dal Colonnello Marco Turchi. I militari premiati, sono per la maggior parte effettivi ai Comandi Stazione della Provincia, a conferma ulteriore la centralità delle Stazioni Carabinieri quale fulcro dell’attività preventiva e repressiva dell’Arma, che nel territorio della provincia bresciana, con i suoi settantanove presidi, procede per l’ottanta percento dei reati consumati. In particolare si è proceduto alla premiazione di:

    due Luogotenenti (Comandante del Norm di Chiari e della Stazione di Iseo) e quattro Marescialli (i comandanti delle Stazioni di Ospitaletto, Marone e Rovato nonché il vicecomandante della Stazione di Adro), che il 24 settembre scorso a conclusione di una specifica attività investigativa attuata a contrasto dei reati contro il patrimonio hanno arrestato sette persone in flagranza del reato di furto, ricettazione e sostituzione di persone, con conseguente recupero di refurtiva;

    quattro appartenenti al Norm della Compagnia di Brescia (tra cui il Comandante) che l’8 ottobre scorso a conclusione di attività investigativa nei confronti di una organizzazione criminosa dedita alla riduzione in schiavitù, alla tratta di persone e al favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, hanno proceduto al fermo di due persone ed al contestuale arresto di altre tre effettuato all’estero in coordinamento con la Polizia Serba.

    Dal 2009, sono stati premiati complessivamente ben 272 militari per i meriti conseguiti nell’adempimento del servizio ed in particolar modo nell’attività di contrasto ai reati di natura predatoria, particolarmente odiosi per la società ed al traffico ed alla diffusione di sostanze stupefacenti.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY