Il Lumezzane vince ancora, ora è in zona play-off. La Feralpi Salò espugna il campo di Barletta

    0

    Il Lumezzane vince e si porta a casa tre punti pesanti che permettono alla squadra di Nicola di entrare in zona play-off. L’1-0 sul Viareggio serve per portare a quattro le vittorie consecutive e a sette la striscia di risultati utili. Il gol decisivo arriva al 28′ della ripresa: Baraye serve Ferrari al limite dell’area che, destreggiandosi fra due difensori, è bravo a girarsi e piazzare un sinistro perfetto nell’angolo basso della porta difesa da Ranieri. La squadra riprenderà la preparazione martedì pomeriggio presso il centro sportivo di Concesio.

    Lumezzane – Viareggio 1-0
    Reti: 28′ s.t. Ferrari

    LUMEZZANE (4-3-1-2): Brignoli; Diana, Luciani, Giosa, Pini; Finazzi (45’s.t. Fondi), Sevieri, Dadson; Baraye; Antonelli (13′ s.t. Ferrari), Gasparetto. (Rossi, Mollestam, Guagnetti, Faroni, Lo Iacono). All.:Nicola

    VIAREGGIO (4-1-4-1): Ranieri; Brighenti, Lamorte, Fiale, Licata; Tarantino; Cristiani (40′ s.t. Elia), Pizza, Maltese (32′ s.t. Scardina), Taormina (20′ s.t. Lepri); Cesarini (Merlano, Monopoli, Grieco, D’Onofrio, Scardina). All.: Bertolucci

    Arbitro: Sig. Bruno di Torino

    Note:cielo nuvoloso e campo in buone condizioni. Calci d’angolo: 10-4. Ammoniti: Pizza (V), Pini (L), Scardina (V). Espulso: Lamorte (V) per gioco scorretto, Fiale (V) per doppia ammonizione. Recuperi: 0′ e 5′

     

     

    La Feralpi Salò espugna il«Puttilli» di  Barletta e conquista tre punti pesantissimi che consentono alla squadra gardesana di abbandonare l’ultimo posto in classifica del girone B. La squadra  di Remondina ha dato prova di carattere, giocando una buona gara senza alcun timore reverenziale.  Il gol vittoria è arrivato al 41° del primo tempo grazie a Drascek. Più che soddisfatto, al termine, il presidente Giuseppe Pasini: “È una vittoria del gruppo, che dà morale a tutta la squadra.Sto vedendo una squadra completamente diversa rispetto alle prime cinque giornate. Non dobbiamo montarci la testa, ma essere soddisfatti per aver abbandonato l’ultima posizione”

     

    BARLETTA (4-2-3-1): Pane; Pisani, Migliaccio, Mengoni, Angeletti; Guerri, Zappacosta (1´st Cerone); Schetter (29´st Di Gennaro), Mazzeo (18´st Franchini), Hanine; Infantino. A disp.: Sicignano, Dicecco, Di Gennaro, Mazzarani, Menicozzo. All. Cari

    FERALPISALO´ (4-3-3): Branduani; Turato, Leonarduzzi, Camilleri, Cortellini; Drascek, Sella (43´st Castagnetti), Fusari; Bianchetti, Defendi (33´ Tarallo), Tarana. A disp.: Zomer, Allievi, Basta, Savoia, Castagnetti, Sala, Tarallo. All. Remondina

    ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno
    Guardalinee: Raimondi e Marinello

    MARCATORI: 41´st Drascek
    ESPULSO: Panelli (Team Manager FeralpiSalò)
    AMMONITI: Leonarduzzi (F), Sicignano e Mengoni (B).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY