Buone notizie solo dal mercato: i gioiellini hanno molte richieste

    0

    (a.c.) La squadra va male, ma continuano a rincorrersi le voci di mercato che vedono protagonisti i nostri gioiellini. Dopo l’attacco e il centrocampo, tutte le attenzioni pare ora si siano focalizzate sul giovanissimo portiere Nicola Leali, classe 1993, talento e freddezza dimostrato ampiamente in questo avvio di campionato.

    Perché le voci di mercato sul portierino sono tanto insistenti? Per due motivi: la società ha bisogno di monetizzare per sopravvivere, e a gennaio dobbiamo tornare sul mercato per puntellare praticamente tutti i reparti della squadra. Inoltre in panchina siede un signor portiere, Michele Arcari, che potrebbe tranquillamente difendere la porta da titolare nella prossima stagione. Tutte ragioni che lasciano presagire una rapida conclusione della trattativa di cessione di Leali. Già, ma a chi?

    L’interessamento della Juventus è serissimo. Pare che i soldi offerti dalla dirigenza bianconera siano circa 3,5 milioni, a crescere in caso di presenze e traguardi raggiunti dalla squadra. Lo Sporting Lisbona invece metterebbe sul piatto 4 milioni cash, forse di più. Soldi che fanno gola. 

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Che tristezza, costretti a vendere (se non svendere) per tirare a campare nella mediocrità più assoluta, mi chiedo solo quando finirà questa agonia??? quanto ancora dovremo assistere alla distruzione e allo smembramento della passione dei tifosi?? VERGOGNA!!!!!!

    2. ….IL BRESCIA CALCIO PER SIOR CORIONI è SOLAMENTE UN MODO PER FARE SOLDI E TIRARE A CAMPARE……..
      INTANTO PERO’ SI SONO SPESI SOLDI PER IL NEGOZIO DELLA FIGLIA DI CORIONI CHE VENDE ( ? ) OGGETTI MARCATI BRESCIA ( MA NON SIAMO IL BARCELLONA !!!! ) ……ALLO STESSO TEMPO SI " PREVEDE " DA AGOSTO DI VENDERE MEZZA SQUADRA E I GIOVANI…….
      DUE PAROLE SOLE :
      UNO SCHIFO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    3. è però dopo tutto corioni ci ha portato qui baggio guardiola, toni ci ha tenuto in a per 5 anni di fila..cosa volete di più (ahahahahaha, ragazzi ero ironico ovviamente)

    LEAVE A REPLY