Il rilancio di Rudiano passa per la ristrutturazione di vicolo Ospedale: Cogeme e Rutilianus in joint venture col Comune

    0

    (a.c.) Di questi tempi già è difficile vendere un immobile, figurarsi costruirlo, o come in questo caso ristrutturare un’intero vicolo per ridare nuova linfa a un centro storico. Eppure a Rudiano, grazie alla lungimiranza, alla pazienza, e al sostegno decisivo di due municipalizzate, verranno cantierate opere per un costo complessivo pari a circa 9 milioni di euro tra spese vive, iva e progettazione.

    Si sta parlando di vicolo Ospedale, una serie di immobili nel pieno centro storico di Rudiano, da anni lasciata al degrato e all’abbandono. Grazie a due amministrazioni, quella vecchia di Pietro Vavassori e l’attuale di Simona Moletta, il vicolo tornerà all’antico splendore. Bresciaoggi racconta che il Comune ha coinvolto le due municipalizzate Cogeme e Rutilianus con le quali ha attivato una joint venture. Cogeme realizzerà una palazzina a tre piani sull’area dell’ex scuola materna, dal costo di 5,1 milioni; Rutilianus ristrutturerà un edificio ricavandone zona commerciale a piano terra e alloggi ai piani superiori, spendendo circa 1,4 milioni; il Comune invece realizzerà 12 alloggi con relative cantine e autorimesse, che saranno date in locazione, spendendo 1,3 milioni. Il cantiere è stato appaltato alla Cogetri di Milano.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome