Centropadane, concessione scaduta e il rinnovo non arriva. Molgora: “Ritardo inspiegabile”

    0

    La concessione autostradale di Centropadane è scaduta a settembre ma il Ministero non l’ha ancora rinnovata. Un ritardo inspiegabile. Così il presidente della Provincia Daniele Molgora si è espresso venerdì sera durante la tavola rotonda “Le infrastrutture, motore di sviluppo della Bassa” promosso dall´associazione culturale «La Fenice» e svoltosi nell´auditorium della Bcc Agro Bresciano di Ghedi. Centropadane, ha ricordato Molgora, secondo quanto riporta Bresciaoggi, è la “società che realizza tutte le opere che la Provincia e i Comuni non possono finanziare a causa dei limiti imposti dal Patto di stabilità. La finanziaria di fine 2009 prevedeva che entro marzo 2010 fossero esposte le regole e indette le gare per tutte le concessioni in scadenza, a partire da Brennero e Centropadane. La politica aveva fatto la sua parte, la burocrazia del ministero delle Finanze ha fermato tutto e non mi so spiegare perché". "Se non ci riesce Molgora, che è stato sottosegretario proprio in quel ministero, cosa possiamo pensare, io che sto all’opposizione e i cittadini?", ha commentato Aldo Rebecchi, altro partecipante al convegno.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY