Lunedì sera c’è Brescia-Samp. Scienza si gioca la panchina?

    0

    Al termine dell’allenamento pomeridiano svolto sul campo dell’Hotel Touring di Coccaglio, Scienza ha diramato la lista dei 22 convocati per la gara contro la Sampdoria di domani. L’appuntamento è per le 21 di domani allo stadio Rigamonti. E per le Rondinelle non sarà una partita qualunque. Dopo cinque sconfitte consecutive, infatti, l’allenatore delel Rondinelle potrebbe giocarsi la panchina contro i liguri.

    Portieri:

    1. Arcari;

    40. Caroppo;

    12. Leali.

    Difensori:

    3. Daprelà;

    21. De Maio;

    26. Kamal;

    6. Magli;

    15. Zambelli.

    Centrocampisti:

    6. Budel;

    24. Cordova;

    7. El Kaddouri;

    22. Mandorlini;

    4. Martina Rini;

    20. Paghera;

    14. Salamon;

    8. Vass.

    Attaccanti:

    11. Feczesin;

    29. Juan Antonio;

    30. Maccan;

    27. Ramos;

    17. Scaglia;

    39. Varga.

    Squalificati: Jonathas (2)

    Diffidati: El Kaddouri; Salamon; Zambelli

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ritengo che l’allenatore abbia compiuto un percorso, dall’inizio del campionato, poco dignitoso, cambiando troppi giocatori i quali collocati in posizioni sbagliate. La cosa migliore sarebbe quella di dimettersi. Ho cinquantanni ed ho sempre sostenuto la società, ma questo allenatore è veramente IMBARAZZANTE, VISTA PERALTRO LA PARTITA DI DOMENICA SCORSA. COMPLIMENTI AI GARRONE, LA SAMP DI MANTOVANI ERA PROPRIO DEL DR PAOLO… CHE BEI TEMPI

    2. allenatore imbarazzante?????? …siamo seri dai, con questa rosa non si può pretendere di più, squadra costruita in classico stile corioniano e queste sono le logiche conseguenze

    3. Perchè bisogna cambiare l’allenatore? E’ lo stesso che ha fatto benissimo nelle prime partite di questo campionato. Concordo con chi invece sostiene che la squadra che gli è stata data faccia pena e rispecchi a pieno l’attuale posizione in classifica: come fai a fare la serie B con 2 attaccanti? E non è che abbiamo Ibra e Klose…

    4. giusto Matteo, e pensare che gente come cellini l’avevamo a portata di mano….sarebbe bastato risparmiare su un finito come zanetti!

    LEAVE A REPLY