Saglia (Pdl): congresso (unitario) anche se il governo cade

    0

    I congressi provinciali del Pdl si devono tenere anche se il governo dovesse cadere. A dirlo è il sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Saglia in un’intervista al Giornale di Brescia. L’ex segretario provinciale di An quindi – pur tessendo le lodi di Viviana Beccalossi – sottolinea di auspicare un congresso unitario e, quanto alla questione dei doppi incarichi, spiega: “Non sono contrario al criterio di incompatibilità soprattutto se immaginiamo che il segretario debba essere un leader politico”.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. ..qual’è il problema???Ovvio che la caduta del governo non debba andare ad interferire sui congressi del PDL..sono due cose ben distinte..gli eletti al governo dovrebbero rappresentare la volontà della maggioranza degli Italiani,i vertici di PDL si dovrebbero occupare in primis di soddisfare le ideologie dei propri simpatizzanti e militanti..
      sempre che ora non si sciolga anche il POPOLO della LIBERTA’ 🙂

    LEAVE A REPLY