Sfratto del Magazzino 47. La sentenza arriverà il 28 maggio

    0

    Arriverà il 28 maggio, salvo sorprese, la sentenza sullo sfratto del Magazzino 47. Ieri il giudice Liana Zaccaria ha deciso di rinviare tutto al prossimo anno, fissando per il 16 maggio la data per depositare le memorie e per il 28 – proprio il giorno della Strage di piazza Loggia – il pronunciamento definitivo. In questi mesi le parti (Magazzino e Aler, o meglio la Loggia) sono chiamate a portare avanti trattative. Ma sul fronte del Comune, alle aperture del Pdl, è da registrare la netta chiusura del vicesindaco Fabio Rolfi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. a roma l’idillio pdl lega è finito. l’onda arriverà anche a brescia, a breve. da qui a maggio lo sfratto per rolfi è più probabile che non per il magazzino.

    2. Brescia non è Roma e….mi pare che pd , sel, idv siano altro che divisi e vadano in ordine sparso, vuol dire che tutte le amministrazioni che governano debbono andare ad elezioni, secondo quanto dice Lei? Non mi sembra funzioni così , tenuto conto che a Brescia in maggioranza , diversamente da quanto accade a ROMA c’è ANCHE L’UDC.
      Mi sa che per vedere cadere Rolfi debba aspettare ancora un pò e non è detto che nel 2013 le cose vadano come dice lei perchè ora che l’attuale opposizione si accordi su qualcosa ne passa di acqua sotto i ponti

    3. Forse il PdL dovrebbe imparare che se si prende una posizione, la si dovrebbe onororare fino alla fine…questo almeno da Rolfi lo potrebbero imparare…piaccia o no…

    4. ".. per vedere cadere Rolfi debba aspettare ancora un pò…". dicevate così anche di berlusconi fino a ieri…. come mai non vedete mai gli tsunami che vi sommergono? struzzi?

    LEAVE A REPLY