La Camera di Commercio sale in Autostrade Lombarde, la holding che controlla Brebemi

    0

    Un ulteriore aumento della propria quota di partecipazione al capitale di Autostrade Lombarde S.p.A., holding di controllo di Bre.Be.MI S.p.A., per €  3.843.639. E’ quanto deliberato dal Consiglio Camerale nella sua ultima riunione. Con tale decisione, l’Ente camerale bresciano ha pertanto deciso di esercitare, per intero, il proprio diritto di opzione sull’aumento di capitale, in relazione alla attuale quota di partecipazione societaria (2,44%). L’operazione segue a quella in precedenza deliberata lo scorso mese di luglio dallo stesso Consiglio camerale, e porta complessivamente ad € 7.843.639 la quota sottoscritta dalla Camera di Commercio relativamente all’aumento di capitale di € 321.330.313 deliberato da Autostrade Lombarde S.p.A. lo scorso 24 maggio. Complessivamente, la quota di capitale ad oggi sottoscritta dalla Camera di Commercio ammonta ad € 12.204.947.

    “Il raccordo autostradale diretto tra Brescia e Milano è entrato ormai nel vivo della sua fase di realizzazione – commenta Francesco Bettoni, Presidente della Camera di Commercio – Era importante che il sistema camerale, che ha avuto meriti decisivi nella promozione della costruzione di questa importante infrastruttura, alla quale è in buona parte legato lo sviluppo economico dei nostri territori per i prossimi anni, partecipasse altrettanto significativamente a questo fondamentale atto della vita di Autostrade Lombarde S.p.A.”

    Complessivamente, il sistema camerale sarà parte di Autostrade Lombarde S.p.A., a seguito dell’aumento di capitale, con una quota di partecipazione societaria attorno al 5%.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY