San Giorgio in musica, il 18 tocca a Frasser e Ranieri

    0

    La chiesa di S. Giorgio, nel centro storico di Brescia, è stata senza dubbio la cornice ideale per ospitare il primo appuntamento di S. Giorgio in Musica, organizzato dalla Fondazione Eventi della Provincia di Brescia. Carlo Barzaletti, applaudito nelle sale di tutto il mondo, ha incantato i presenti con i bis dei pianisti più famosi, dando anima al pianoforte e coinvolgendo il pubblico in chiesa. E questa è la prerogativa della rassegna, una nuova formula collegata proprio alla fruizione. Pubblico non passivo, ma attivo, in forte dialogo con il musicista che spiega loro i brani, le atmosfere di quando furono composti e il modo in cui saranno interpretati. Soddisfatto il presidente della Provincia di Brescia, On. Daniele Molgora, che ha fortemente voluto questa iniziativa.

    S. Giorgio in Musica ha coinvolto anche il Conservatorio Luca Marenzio, segno della volontà di valorizzazione dei talenti locali. E la musica classica tornerà venerdì 18 novembre, alle ore 21.00, con “la liuteria bresciana e la magia delle viole” : protagonisti Filippo Frasser e Luca Ranieri. “Un pizzico di musica” con l’arpa di Francesca Virgilio e la chitarra di Michele de Vincenti chiuderà la rassegna giovedì 24, alle ore 18, il “Dialogo tra le note” di S. Giorgio in Musica.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY