“Donne Leader”, ecco le vincitrici. Giovedì la premiazione al San Barnaba

    0

    La Presidente di EWMD delegazione di Brescia, Daniela Bandera comunica i nominativi delle vincitrici del Premio Donne Leader 2011 che verrà consegnato giovedì 17 novembre presso il Teatro San Barnaba a Brescia a partire dalle ore 19.00.

    Le vincitrici sono state scelte per la loro professionalità, per la carriera e la loro capacità di contraddistinguersi sia sul territorio bresciano che fuori.

    Nominativi delle vincitrici:

    Marisa Laurito – Attrice, Personaggio di spettacolo, Scrittrice e Registra

    Beatrice Saottini – Presidente e Consigliere Delegato del Gruppo Salottini Spa, Presidente dell’Omnia Orchestra.

    Nunzia Vallini – Giornalista, Direttore dell’emittente televisiva bresciana Teletutto e Vicedirettore del Giornale di Brescia

    Premio Primavera:

    Anna Lombardi – Phd Student – LASIM Lyon Università Claude Bernard, Mandolinista nell’orchestra Mauro e Claudio Terroni

    Diffuso in 26 paesi, dagli USA al Sud Africa, dall’Australia all’Irlanda, ad oggi registra più di 800 membri (donne e uomini), EWMD promuove, sviluppa e sostiene la formazione professionale delle donne e le sostiene nell’assunzione di posizioni di responsabilità nell’ambito del lavoro e nella società.

    EWMD si rivolge a donne e uomini provenienti dal mondo del lavoro, delle istituzioni e delle libere professioni ed offre una rete tramite la quale sviluppare contatti, conoscenze e valorizzare i risultati professionali. L’associazione EWMD, inoltre, persegue l’obiettivo di favorire una presenza equilibrata di uomini e donne in ruoli di responsabilità.

    Dal 9 marzo 2007 è attiva la delegazione bresciana, che conta già decine di associate, tra imprenditrici, libere professioniste e consulenti. Il programma elaborato dalla delegazione bresciana è vasto: dalla formazione professionale (coaching e mentoring), alla consulenza alle imprese per l’adozione di nuovi modelli organizzativi che valorizzino il genere, alla promozione di pratiche eccellenti per il work-life-balance management, all’identificazione di barriere allo sviluppo professionale femminile e al loro superamento, all’attività di collaborazione con tutte le associazioni presenti nel territorio per promuovere la rete.   

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY