Salpa da Berlino il nuovo logo della 62esima Centomiglia del lago di Garda

    0
    Partono dalla Germania i “100Eventi 2012” del Circolo Vela Gargnano, Club velico del lago di Garda. Il 12 dicembre prossimo verrà presentato a “Palazzo Italia”, nel centro storico di Berlino, il logo 2012 della Centomiglia velica. Questa maninifestazione sportiva si conferma, dunque, il “manifesto” ideale per le rive lacustri del più grande e navigato lago italiano. In occasione della rassegna “Cibo e dintorni” promossa dal gruppo Fiera di Milano, grazie alla disponibilità della Riviera dei Limoni e dei Castelli, in collaborazione con Bresciatourism, il Consorzio Garda Classico, la Strada dei Vini e dei Sapori del Garda, saranno anticipate le date della 62° edizione della gara a tutto lago che si correrà nel week end dell’8 e il 9 settembre in contemporanea con la Multi Cento-Trofeo Giorgio Zuccoli e la Cento People, mentre domenica 2 settembre si disputerà la 46° edizione del Trofeo Riccardo Gorla-Gran Prix della Marina Militare Italiana e la 50Miglia del Garda. Durante la prima settimana di settembre sono in programma le tappe del circuito Europeo del catamarano svizzero-tedesco "M 2", e l’Event International del multiscafo svedese "M 32" dell’olimpionico Goran Marstrom, mentre nella settimana che precederà il Gorla si dovrebbe correre (manca la conferma ufficiale dei calendari internazionali e nazionali) il Campionato tricolore Open dell’Asso 99, il più classico dei monotipi nati lungo le rive del Benaco, per opera del progettista Ettore Santarelli, carena molto diffusa in Germania tanto da essere condotta in regata anche dal principe Luitpold von Bayern. Sempre il Circolo Vela Gargnano proporrà il primo Campionato Italiano per le flotte dell’Acces Dinghy, le carene di costruzione australiana destinate ad atleti con qualsiasi handicap motorio. Già in questo 2011 al porticciolo di Bogliaco è stato realizzato un approdo privo di barriere architettoniche, dotato di una speciale gruetta per l’imbarco degli atleti con disabilità varie. Ad affiancare l’attività promozionale del Circolo Vela Gargnano sono già confermati il villaggio di Campione spa, Marina Yachting, Isomet, la Riviera dei Limoni e dei Castelli; partners sociali come Abe, l’ Associazione Bambino Emopatico, Hyak Onlus, Eos la vela per tutti, Croce Rossa Italiana.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY