Lugana, volano le richieste, soprattutto dall’estero

    0

    Pur in un clima economico difficile ed incerto, il Lugana sembra volare. Volano le richieste, soprattutto dall’estero, Germania in primis, ma altri importanti mercati d’oltre oceano si stanno affacciando con grande interesse, e volano anche i prezzi.

     

    La vendemmia 2011 da poco terminata è stata caratterizzata da una produzione di alto livello qualitativo anche se le rese sono state inferiori alle attese.  Insomma una vendemmia molto buona che lascia presupporre un’ottima annata sotto il profilo qualitativo.

     

    La forte richiesta e una produzione limitata hanno di conseguenza condizionato il mercato, il conseguente calo delle scorte di magazzino ha fatto poi inevitabilmente crescere la domanda provocando un notevole aumento dei prezzi.

     

    L’estensione della produzione ha ora superato i mille ettari.  Le richieste però di questo ottimo vino sono in crescita costante a dimostrazione dell’indiscutibile pregio ed immagine raggiunta. A dare soddisfazione ai produttori di uva Turbiana (vitigno d’origine del Lugana) sono le quotazioni che hanno raggiunto anche 1,5 euro al kg. E’ previsto pertanto un aumento del vino Lugana intorno al 10/15 per cento.

    Sull’argomento hanno discusso alcune fra le più autorevoli cantine locali, d’accordo che mai come in simili circostanze sia necessario difendere la tipicità della produzione. A salvaguardia di ciò si attende l’entrata in vigore dell’approvata modifica al disciplinare di produzione che prevede l’applicazione di una fascetta di Stato su ogni bottiglia di Lugana. Un ulteriore costo a garanzia dell’origine.

     

    Di singoli prezzi non si parla, ma è opinione comune di diffidare dalle bottiglie di Lugana a prezzi  eccessivamente bassi. Quando ciò accade si tratta sempre di deprecabili turbative di mercato che mettono a rischio l’immagine del Lugana conquistata grazie all’impegno e alla volontà di chi ci ha creduto davvero. Il vino Lugana non deve essere solo una moda ma una realtà preziosa da consolidare e far crescere.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Trattoria Lugana,
      Da un anno,nella capitale dello Stato del Parana,Curritiba,è stata aperta la TRATTORIA LUGANA.
      Il vino più consumato,è propio il LUGANA.Sono stato a pranzo,con amici Brasiliani,propio in questi giorni,
      brindando con Spumante della Az. Agr.Provenza.

    LEAVE A REPLY