La Lega torna all’antico, nel nome rispunta “per l’indipendenza della Padania”

    0

    La Lega Nord torna alle origini cambiando il nome dei gruppi consiliari da «Lega Nord-Lega Lombarda» a «Lega Nord per l’ndipendenza della Padania». Un cambio, rivela a Bresciaoggi il vicesindaco e segretario provinciale Fabio Rolfi, che a breve riguarderà anche il gruppo del Carroccio in Loggia. «I tempi saranno brevi, solo una questione burocratica. Del resto negli ultimi tempi sempre più gruppi di attivisti ci hanno chiesto di reintrodurre nel nostro simbolo il riferimento alla Padania. E l´articolo uno dello statuto della Lega è chiaro: il nostro partito ha come fine l´autodeterminazione dei nostri territori».

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. chissà quanti ci cascheranno questa volta. I fatti, o meglio, i "non-fatti" di questi anni hanno dimostrato il poco valore di questo partito. Tanto fumo e poco… spiedo…

    2. chissà quanti ci cascheranno questa volta. I fatti, o meglio, i "non-fatti" di questi anni hanno dimostrato il poco valore di questo partito. Tanto fumo e poco… spiedo…

    3. chissà quanti ci cascheranno questa volta. I fatti, o meglio, i "non-fatti" di questi anni hanno dimostrato il poco valore di questo partito. Tanto fumo e poco… spiedo…

    4. "I soliti creduloni" sono gli unici che non accettano la tanto celebrata (a parole)repubblica italiana nel suo 150 anniversario decida di farsi governare direttamente dalle banche d’affari di mezzo mondo,che del bene della tanto amata "unita nazionale" se ne strabattono le balle.I veri creduloni siete voi sinistri sempre pronti a schierarvi con i poteri forti e mai con gli operai italiani che una volta erano la vostra ragione sociale.Inginocchiatevi di fronte ai vostri nuovi padroni:banche,confindustria e immigrati.

    5. I creduloni in realtà sono quelli che se dovessero imbracciare le armi e sapere di perdere la vita per la loro indipendenza tornerebbero con tutta fretta sul divano a guardarsi Sky o giocare alla PlayStation.
      I creduloni sono quelli che si immaginano come i Baschi, i Catalani o gli Scozzesi, popolazioni cha alla base hanno una CULTURA prima di tutto e non la cul…tura padana.
      Inchinatevi alla vostra lega che da 3 lustri al governo non è arrivata nemmeno al federalismo fiscale…

    6. Rendiamoci conto che la Lega è stata un’invenzione geniale: la più potente arma di distrazione di massa utilizzata in politica e ha funzionato alla grande, convincendo molta gente che il nemico fossero i meridionali prima, gli immigrati poi e facendo abboccare una massa di ignoranti a baggianate stile dio Po e ascendenze celtiche (magari dimenticandosi di spiegare che i Galli del territorio bresciano erano fedeli servitori di Roma, hahahahahahahahahaha!).
      Se la Lega non fosse corresponsabile dei disastri berlusconiani e delle politiche omicide contro i migranti ci sarebbe solo da ridere.

    7. leggo su "i segreti della casta" che " nell’ultimo DDL stabilità, un emendamento della Lega Nord scippava 150 milioni agli alluvionati per destinarlo alla famosa "legge mancia", quella attraverso cui i deputati della commissione bilancio distribuiscono soldi, bende e prebende nei rispettivi collegi elettorali, compresi i lauti finanziamenti alla scuola privata paritetica gestita dalla moglie di Bossi." da Roma ladrona a ladroni a Roma.

    8. Io vorrei ricordare a tutti che la lega ha preso l’ 8 per cento alle ultime politiche, non il 30%….provate voi a cambiare il paese con l’8% ,avendo contro tutti i poteri forti del paese (confindustria,banche,sindacati e media)a cominciare da repubblica e corriere(vedasi il corriere di brescia che è tanto buonista-proimmigrati da sembrare il bollettino della caritas).

    9. abbiate il coraggio di parlare e fare gli interessi dell’ITALIA, la vostra patria, sarete presi in seria considerazione da tutti e forse si faranno anche gli interessi locali e,non solo i vostri. abbiate il coraggio di lasciare da parte gli estremismi, tanto quelli poi,alla fine in ITALIA, non li ascolta nessuno. un buon consiglio da chi vi osserva dal GOLFO di NAPOLI.rischiate di scomparire, e sarebbe un peccato.

    10. 4 anni a non capire cosa faceva silvio … e adesso che arriva monti con l’italia sul baratro cosa fanno: riaprono il parlamento del nord … fantastici … e poi in giro a dire che gli scandali sono le moschee e non i renzi bossi in regione o le elezioni del capogruppo di varese per acclamazioni …. sono rimasti il partito più vecchio in tutti i sensi …

    11. Già che siamo al revival, perché non rifate una bella banca, al servizio della Padania? Magari la richiamate CREDIEURONORD e qualche gonzo oltre ai voti vi ridà pure altri soldini…

    12. Singolare partito la lega. Nel parlamento italiano a fare l’opposizione ed in quello padano senza le opposizioni, ma che è un film satirico?

    13. Il Parlamento Padano legifererà e darà indipendenza e meritato benessere ai popoli oppressi del nord che mantengono gli italioti del sud.Anche contro le banche ed i poteri forti.Bossi, Bossi, Bossi, Bossi….

    14. @Brenno è bellissima solo dovevi finirla con: siete su scherzi a parte …. forse è il caso che ti guardi la copertina dell’economist e riflessti sul "That’s all folks!"

    15. A bere troppa acqua del Po si corrono seri rischi cerebrali. ( dai testi della Medicina Celtica scritti da Vercingetorige ))

    16. Grande Brenno ! : In questa padania oggi nebbiosa e malinconica risuona il suo grido di lotta e di governo.
      ( ma già sentito a Roma tante volte nel ventennio con Silvio… )

    17. Brenno promette " meritato benessere ai popoli oppressi del nord ". Per prima cosa si dovranno quindi raddoppiare i posti ai ristoranti e sugli aerei… – Stassera vado in pizzeria. Chissà se troverò posto…sennò farò pic-nic con salsiccie e birra sul prato di Pontida. ( Se c’è posto…)

    18. Vae victis:Roma ladrona, il democratico, onesto, qualificato parlamento delle genti celtiche, darà sicurezza e prosperità alla terra bagnata dal Po, finalmente libera dalla zavorra del sud. Non temiamo i maneggi della finanza internazionale, perchè sappiamo lavorare ed amministrare, senza i condizionamenti….Libetà, libertà, libertà, libertà………..

    19. Vae victis:Roma ladrona, il democratico, onesto, qualificato parlamento delle genti celtiche, darà sicurezza e prosperità alla terra bagnata dal Po, finalmente libera dalla zavorra del sud. Non temiamo i maneggi della finanza internazionale, perchè sappiamo lavorare ed amministrare, senza i condizionamenti….Libetà, libertà, libertà, libertà………..

    20. NON VEDO L’ORA CHE ARRIVI L’INDIPENDENZA DELLA PADANIA ! Ho una moglie terrona : Da anni mi opprime sotto il suo giogo ! Calpesta il sacro suolo del mio piccolo appartamento ! La mantengo "coi mè solcc " ! L’è ‘na lasaruna ! Non mi fa gli spinaci perchè sono verdi! Sempre spaghetti e pummarola ! Domenica cuscus !
      Non mi lascia cantare il Va’ Pensiero ! E, ultima disgrazia, le piace Monti ! Ga la fo piò !

    21. Ripudiala, scegli una delle nostre donne; non temere l’ira dei parenti terroni, che se la fanno sotto appena uno alza la voce.Orgoglio padano!!!!!!!!!!!!!!!

    22. E’ chiaro, anche dagli esempi che ho fatto, che con "Padania salvami tu " volevo solo scherzare un po’ – Mi trovo benissimo con mia moglie terrona e non la cambierei con nessuna polentona. Ciao a tutti, terroni o polentoni che siate.

    23. Preciso che sono bresciano,lombardo.italiano.europeo e cittadino del mondo. Il mio piatto preferito è lo spiedo valsabbino ( ma in galera i bracconieri !) con la polenta favolosa ( 70 minuti di cottura )che mia moglie, sempre terrona, sa fare bene. Mi dispiace avere deluso il grande e simpatico Brenno. Ci troveremo per un pirlo, con campari, alla bresciana. Ciao.

    24. Sentite cosa dice Mario Maistrello, proprietario della Villa/Ristorante/Parlamento-Padano:

      Si sono dimenticati di prenotare, e da qui a Natale noi siamo pieni. Una telefonata questi signori potevano anche farla … Col mio legale abbiamo diffidato direttamente il signor Bossi, che io conosco bene, non solo dal venire, ma dall’usare in modo inopportuno il nome di Villa Bonin. Vorrei vedere lui, se mi presentassi io con gli amici per una festa a via Bellerio, all’improvviso … mi dispiace, ma le nostre porte sono chiuse, in quei giorni abbiamo un battesimo ed una cena aziendale, altroché Parlamento.

      Insomma, la riscossa padana (dopo 10 anni di governo) riparte da qui:

      Si sono dimenticati di prenotare…

      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAAA!!!!
      ROTFL!!!

    LEAVE A REPLY