Negozi aperti 24 ore su 24? Il no di Loggia e commercianti

    0

    No all’apertura di tenere i negozi aperti 24 ore su 24. E’ questa la risposta che le associazioni di categoria Confesercenti e Ascom-Confcommercio e l’assessore al Commercio del Comune Maurizio Margaroli hanno condiviso ieri in un incontro in Loggia fissato per per valutare i possibili effetti dell’applicazione dell’art. 35 comma 6 della Legge 106/2011 sulle aperture domenicali e festive e sulla totale liberalizzazione dell’orario d’esercizio delle attività commerciali. “Già oggi le attività commerciali del centro storico possono restare aperte 13 ore al giorno 7 giorni su 7: come si può chiedere di ampliare ulteriormente l´orario? Invece di andare nella direzione della qualità si continua ad andare solo in quella della quantità, snervando le attività commerciali con ritmi insostenibili e perdendo di vista la professionalità e l´effettivo risultato” ha commentato al termine Margaroli secondo quanto riporta l’edizione odierna di Bresciaoggi.  

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. In Italia c’è bisogno di lavorare ma sembra che quì si vada sempre nel senso opposto. Guardate che la parola "lavoro" non è una bestemmia o di qualcosa di cui ci si deve vergognare. Ste associazioni non mi sanno particolarmente simpatiche. Prolungare gli orari di lavoro magari facendo assunzioni di personale con agevolazioni non mi sembra un’ipotesi così impossibile. Tranne per chi non ha idee o non ha a cuore i problemi anche economici della gente o non ha voglia di "sgobbare".

    LEAVE A REPLY