Via Luzzago, ubriaco aggredisce un anziano e gli agenti

0

Nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle ore 19.15, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto in via Luzzago a seguito di una segnalazione giunta in Sala Radio per lite in strada. Sul posto, presi contatti con il richiedente, un cittadino bresciano del 1937, i poliziotti hanno appreso da lui che poco prima, un altro uomo, lo aveva aggredito verbalmente tentando di colpirlo in volto, a causa di un diverbio scaturito per un parcheggio. Intervenuti alcuni passanti, l’aggressore si è poi allontanato in direzione di via Milano. Ed è stato all’interno di un bar che gli agenti lo hanno rintracciato mentre, in stato di ebbrezza, stava consumando l’ennesimo bicchiere di vino. La titolare del bar è stata indagata in quanto, nonostante dagli agenti fosse stata invitata a non fornire bevande alcoliche all’uomo in palese stato di ubriachezza, ha proseguito nel versare del vino allo stesso. Nel frattempo l’uomo, un cittadino italiano del 1953, al tentativo di identificazione operato dagli agenti ha reagito violentemente, minacciando e colpendo gli agenti. Condotto in Questura, l’uomo, che durante il tragitto ha posto in essere inoltre comportamenti autolesionistici colpendo con la testa il montante interno della vettura di servizio, è stato pertanto arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce. Due degli agenti intervenuti, refertati presso il pronto soccorso, hanno riportato rispettivamente dieci e quindici giorni di prognosi.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY