Gli immigrati al Prefetto: ecco le nostre proposte per migliorare il lavoro degli uffici e i nostri diritti

    0

    I rappresentanti delle associazioni delle Comunità immigrate di Brescia hanno incontrato mercoledì 23 novembre il prefetto di Brescia Narcisa Brassesco Pace, alla quale hanno presentato un documento di proposte concrete finalizzate a favorire sia il lavoro delle autorità e degli uffici preposti sia il pieno godimento dei diritti normativamente previsti per i cittadini lavoratori immigrati.

    Pur conoscendo le ristrettezze di risorse sia economiche che umane, le comunità ritengono infatti che sia necessario proporre alcune iniziative in grado di migliorare la situazione attuale in un clima di dialogo e di fattiva collaborazione, ciascuno per le proprie competenze.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Bravi sinistri ,giocate a fare gli antirazzisti….. con il disastro finanziario in arrivo riuscirete ancora a chiedere soldi,case e diritti per gli immigrati?Anche quando saremo tutti in mezzo ad una strada?

    2. avete governato fino ad ora e il risultato è questo. abbiate almeno la decenza di riconoscere che avete fallito a mettere tutti contro tutti. l’Italia per riprendersi deve sentirsi unita e tutti devono potersi riconoscere in un progetto comune, compresi gli immigrati.

    3. visto che paragoniamo l’Italia agli altri Paesi , comunico che, oltre a Spagna , Olanda, Germania anche la Francia di Sarkozy sta facendo (dopo averne fatto uno TROPPO in avanti ) un passo indietro circa il riconoscimento della cittadinanza agli stranieri ed io la penso esattamente così senza sentirmi minimamente razzista.

    LEAVE A REPLY