Brescia sarà cablata? Paroli conferma la trattiva con Metroweb

0

“La trattativa è in corso, si tratta di una decisione importante che merita di essere valutata con attenzione. Noi siamo pronti al dialogo”. Così – durante il consiglio comunale di oggi-  il sindaco Adriano Paroli ha commentato le indiscrezioni di stampa circa l’ipotesi che Selene (società controllata da A2A) possa cedere a Metroweb la rete in fibra ottica. “Per trasformare la fibra ottica in banda larga”, ha spiegato il primo cittadino rispondendo a un’interrogazione del consigliere del Pd Federico Manzoni, “richiede investimenti importanti. Per questo”, ha aggiunto, “si può ipotizzare di far confluire Selene in un progetto più grande in modo da portare avanti un progetto che Selene da sola non sarebbe in grado di affrontare e che porterebbe Brescia a diventare la seconda città più cablata”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY