Giovane kosovaro arrestato per detenzione e spaccio di cocaina dalla polizia municipale

0

La Polizia Locale, durante uno specifico servizio antidroga svolto nel quartiere Fiumicello e aree limitrofe, ha tratto in arresto un uomo originario del Kossovo, classe 1990, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

L’operazione è partita in un parcheggio di via Bevilacqua dove gli agenti erano appostati e dove, dopo aver notato un’auto giunta nella via e fermatasi nel piazzale, il conducente rimaneva in auto e si guardava attorno con una certa circospezione. Gli inquirenti hanno così deciso di effettuare un controllo cui però l’uomo reagiva da subito male e con agitazione, tanto da tentare una fuga verso un bidone dell’immondizia nel tentativo di gettare una carta; tentativo subito bloccato. L’uomo è stato così accompagnato al Comando di via Donegani dove è stata eseguita una perquisizione personale che ha dato esito positivo: addosso infatti nascondeva due grossi involucri di sostanza solida di colore bianco, per un peso complessivo di circa 84 grammi. Uno dei due involucri era a sua volta suddiviso in 4 pezzi singoli, evidentemente pronti per lo spaccio.

Lo spacciatore è stato tratto in arresto e in attesa del processo per direttissima.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Togliere la cittadinanza italiana, e in galera, a chi parcheggia i SUV sui parcheggi per disabili. E poi uccide anche usando il SUV come un carro armato.

LEAVE A REPLY