Brescia in Festa con Ranieri per la Mille Miglia 2012. Ed ora si guarda agli Emirati Arabi

2

Non c’è stato il tutto esaurito. Ma il Gran Galà della Mille Miglia, come sempre negli ultimi anni, è stato un appuntamento in grande stile. Diverse le novità dell’edizione 2012 della Freccia Rossa, che si terrà dal 16 al 20 maggio 2011 (per le iscrizioni c’è tempo fino al 18 dicembre). In particolare – come ha spiegato ieri dal palco del Teatro Grande il patron Alessandro Casali – la corsa tornerà a Ferrara dopo due anni d’assenza, e farà tappa anche a Padova e Vicenza. Mentre sul fronte dell’internazionalizzazione l’obiettivo è replicare il successo del tributo californiano, “portando Brescia e la Mille Miglia negli Emirati Arabi Uniti”. Un lavoro, quello di Casali e soci, a cui ieri hanno dato merito anche il presidente di Aci Brescia Aldo Bonomi (che nelle prossime settimane sarà chiamato a decidere se procedere a un nuovo bando per l’assegnazione delle successive edizioni della corsa) e il sindaco di Brescia Adriano Paroli. Mentre Sandro Binelli di Mac Events ha annunciato che sono in corso trattative per individuare l’area più opportuna per una grande iniziativa promozionale, in cui “forse un migliaio” di automobili verranno disposte ad arte in modo da formare (per chi la osserverà dall’alto) il logo della Freccia Rossa. A chiudere la serata lo spettacolo di Massimo Ranieri, che ha incantato il pubblico con i suoi successi, ma anche ballando ed esibendosi in un tip-tap.

Comments

comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY