Coppia di rumeni nei guai. Aveva fatto la spesa (natalizia) gratis

0

Si era attrezzata per bene la coppia di rumeni (uomo e donna) 29enni che ieri sono andati a “fare spesa” presso il centro commerciale “Le Vele” di Desenzano del Garda. I due, all’interno del negozio d’abbigliamento “I Magazzini delle Firme”, contando sulla scarsa attenzione del personale intento ad effettuare le operazioni di chiusura del negozio, dopo aver reso inefficaci i sistemi antitaccheggio si sono impossessati di alcuni capi d’abbigliamento portandosi poi verso l’autovettura in loro uso ma sono stati bloccati mentre erano intenti ad allontanarsi, sicuri di averla fatta franca, dai Carabinieri di Lonato allertati dal personale del negozio. Una rapida perquisizione dell’automezzo ha permesso il rinvenimento, oltre ai capi d’abbigliamento anche di alcune paia di scarpe da ginnastica, rubate con le medesime modalità poco prima all’interno del negozio “Scarpe & Scarpe”, due telefoni I-Phone ancora confezionati e vari attrezzi utilizzati per la manomissione dei sistemi antitaccheggio. La merce rubata (per un valore di circa 1000,00 euro) è stata restituita ai proprietari ad eccezione dei telefoni cellulari sul conto dei quali sono in corso accertamenti. La coppia è stata trattenuta in camera di sicurezza in attesa del procedimento con rito direttissimo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Per carità, non sono tutti delinquenti, ma giusto per prevenzione, visto che se ne fa tanto parlare in medicina, sul lavoro, a casa, non sarà possibile fare prevenzione anche con questi personaggi? Mandiamoli a casa. TUTTI. I nostri in galera a fare la maglia per i poveri.

LEAVE A REPLY