732 cittadini aderiscono alla campagna anti cubo-bianco del Pd

0

(a.c.) Perché un nuovo edificio quando in città ci sono tanti palazzi dismessi, il cui restauro sarebbe ben più economico e meno impattante? Una risposta i membri del Partito Democratico se la sono data: per soddisfare il capriccio di un assessore.

La raccolta firme promossa dal Partito Democratico in centro città è stata chiusa. 732 le firme consegnate all’Ufficio Protocollo del comune, 732 cittadini contrari all’opera che fa parlare un po’ tutti, l’opera difesa strenuamente dall’assessore Mario Labolani. Solo alcuni cittadini sono contrari al progetto? Secondo le parole del coordinatore del circolo Pd Brescia Centro, Fabio Negrini, parole riportate stamane sulle colonne di Bresciaoggi, anche all’interno delle stessa maggioranza vi sarebbe chi osteggia la costruzione del cubo. 

Il Pd non si limita a dire no al cubo, propone in alternativa la ristrutturazione di uno degli edifici storici della città ora dismessi, magari Palazzo Avogadro.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. oh! meno male! ‘sta storia del cubo ha veramente rotto le scatole!! non sono una fan del Pd, ma questa volta sono d’accordo con loro! ci sono vecchi palazzi a Brescia lasciati allo sfacelo, e qualcuno pensa bene di costruire un obbrobrio in una delle zone più belle della città! insomma, cerchiamo di essere seri!!!

  2. Ma sì, proviamo a vedere dove si potrebbero pensare: Piazza Duomo, a fianco della Rotonda c’è posto; un angolino si potrebbe trovare anche vicino al tempio Capitolino; in Castello ce ne starebbero anche tre o quattro; c’è anche quell’inutile slargo in prossimità della Pallata; dai, forza con le idee!!! Intanto facciamo tabula rasa, lasciando per anni le transenne e le auto parcheggiate. Poi, si vedrà!

  3. Bhe dopo lo scempio della efficentissima metropolitana con cantieri open 24, i geniali parcheggi ai lati delle carreggiate del ring e contro ring adesso non mi verrete a dire che è un cubo bianco a infastidire la vostra sensibilità estetica!

  4. "Bhe dopo lo scempio" del freccia Rossa, non saranno i nuovi cinque centri commerciali previsti in città ad "infastidire la vostrà sensibilità"…

LEAVE A REPLY