Non si ferma la corsa dell’inflazione. Impennata dei prezzi degli alimentari

0
A novembre a Brescia si conferma l’andamento tendenziale dell’inflazione registrato il mese scorso (+3,3%) mentre la crescita congiunturale che si attesta comunque al +0,1%.
 
Gli indicatori di trend, seppur in misura inferiore rispetto al mese scorso, continuano a segnalare prospettive inflative. In forte crescita risulta essere il capitolo Prodotti Alimentari e Bevande Analcoliche che registra una variazione del +1,0% rispetto al mese di ottobre e che non mostrava una crescita congiunturale così elevata dal mese di ottobre del 2007. In tale capitolo, nonostante la presenza di un gran numero di offerte, aumentano i prezzi di molti prodotti (ortofrutta, pane, pasta, prodotti da forno, caffè e carni). In crescita è anche il capitolo Altri Beni e Servizi (prodotti per l’igiene e la cura della persona e tariffe assicurative), il capitolo Abitazione Acqua Energia Elettrica e Combustibili (aumento dei combustibili da riscaldamento e affitti da privati), il capitolo Mobili Articoli e Servizi per la Casa (aumentano i prodotti per la pulizia della casa e i mobili) e il capitolo Bevande Alcoliche e Tabacchi (aumento del comparto tabacchi). Risultano in calo i capitoli Trasporti (viaggi aerei), Comunicazioni e Abbigliamento e Calzature. Immutati tutti gli altri capitoli.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY