Si introducono in casa e aggrediscono la proprietaria. Due minorenni portati al Beccaria

0

Il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chiari, nel pomeriggio di ieri hanno arrestato e condotto al centro di prima accoglienza “Beccaria” di Milano due minori stranieri per il reati di rapina aggravata e lesioni personali. I due si erano introdotti in una abitazione mettendola a soqquadro ed appropriandosi di alcuni monili in oro, erano però stati sorpresi dalla proprietaria e per darsi alla fuga la spintonavano facendola cadere violentemente a terra (medicata dai sanitari del locale Ospedale ne avrà per sei giorni). I Carabinieri, allertati dalla vittima, si sono subito recati sul posto ed hanno visionato le immagini del circuito di videosorveglianza dell’abitazione riconoscendo gli autori del reato in quanto già noti al Comando dell’Arma. I due sono stati bloccati mentre tornavano alle proprie abitazioni.  

Comments

comments

LEAVE A REPLY