Stefano Pessina è il nuovo Direttore del centro commerciale “Freccia Rossa”

2

Stefano Pessina è stato nominato Direttore del centro commerciale Freccia Rossa di Brescia.

Prima ancora di approdare in Sonae Sierra ha ricoperto il ruolo di Direttore del centro commerciale Globo di Busnago, Milano, e del centro commerciale Auchan di Cinisello Balsamo ed ha attivamente collaborato allo start up del Sicily Fashion Village, primo outlet della Regione Sicilia, maturando importanti esperienze che gli hanno permesso di arricchire il proprio bagaglio di competenze sia in ambito commerciale sia organizzativo.

 

Laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Milano, Stefano Pessina, 42 anni, ha seguito diversi corsi avanzati, quali per esempio il corso “Gestione dei carburanti e derivati” organizzato da Total Fina Elf e il corso “Laboratorio sull’innovazione delle aree Retail e dei canali di vendita” presso Kiki Lab.

 

La nomina di Stefano Pessina quale Direttore del centro commerciale Freccia Rossa ha rappresentato una scelta naturale per la società, in considerazione della sua elevata conoscenza del settore retail e di una vasta esperienza professionale maturata in quasi dieci anni nel settore dei centri commerciali.

 

 

A commento della sua nuova nomina Stefano Pessina ha affermato: “Sono molto orgoglioso di essere stato nominato Direttore del centro commerciale bresciano Freccia Rossa. Dopo quasi dieci anni di esperienza nel settore dei centri commerciali essere alla guida di Freccia Rossa rappresenta una sfida e una crescita importante nel mio percorso professionale. Inoltre è una grande soddisfazione far parte di Sonae Sierra, una delle principali realtà nel settore dei centri commerciali a livello internazionale”. 

Comments

comments

2 COMMENTS

  1. IO FERRARI CHIEDO SE NN E\’ POSSIBILE CHE I DIPENDENTI DELLA FRECCA ROSSA PAGHINO MENO DI PARCHEGGIO IN QUANTO GIA PRECARI E CON POCO STIPENDIO GLI VENGANO SOTTRATTE €50 AL MESE DA PAGARE COME PARCHEGGIO,SPERO IN UNA VOSTRA COMPRENSIONE X CHI LAVORA INTERNAMENTE .SPERO IN UNA SOLUZIONE MENO COSTOSA ,GRAZIE FERRARI EUGENIO

  2. IO FERRARI CHIEDO SE NN E\\\\\\\’ POSSIBILE CHE I DIPENDENTI DELLA FRECCA ROSSA PAGHINO MENO DI PARCHEGGIO IN QUANTO GIA PRECARI E CON POCO STIPENDIO GLI VENGANO SOTTRATTE €50 AL MESE DA PAGARE COME PARCHEGGIO,SPERO IN UNA VOSTRA COMPRENSIONE X CHI LAVORA INTERNAMENTE .SPERO IN UNA SOLUZIONE MENO COSTOSA ,GRAZIE FERRARI EUGENIO

LEAVE A REPLY