Nave, Corte Franca e Desenzano: tre arresti per furto

0

Si intensificano i servizi di controllo del territorio con l’approssimarsi delle feste. Al termine della giornata di ieri tre persone sono finite in manette per reati contro il patrimonio. In particolare:

·         a Desenzano del Garda, i carabinieri del NORm hanno intercettato in via Palatucci L.F., 37enne rumena senza fissa dimora, mentre tentava di dileguarsi dopo aver perpetrato un furto di bottiglie di liquori all’interno del supermercato “C+C”. La refurtiva, del valore di 100 euro, è stata recuperata e restituita al proprietario mentre, l’arrestata, è stata trattenuta nelle camere di sicurezza in attesa del processo;

·         a Corte Franca, i carabinieri di Adro hanno arrestato S.R., 18enne rumeno, residente nel medesimo centro, a seguito di un furto ai danni del supermercato “Esselunga”. L’interessato, infatti, aveva prelevato dagli scaffali dell’esercizio commerciale due bottiglie di liquore, uno spazzolino da denti elettrico e due confezioni di CD del valore di 120 euro. La refurtiva è stata recuperata e restituita.

·         a Nave, i Carabinieri della locale Stazione, su allertamento della Centrale Operativa 112, sono intervenuti all’interno dell’oratorio ed hanno proceduto all’arresto di S.S., 39enne senza fissa dimora. Quest’ultimo, infatti, dopo aver forzato la porta d’ingresso del citato oratorio, si è introdotto nel bar dove ha prelevato la somma contante di 30 euro custodita nel registratore di cassa. L’interessato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del processo e il denaro è stato restituito.

Comments

comments

LEAVE A REPLY