Alta Velocità, dal Cipe 919 milioni per il secondo lotto della Treviglio-Brescia

0
Bsnews whatsapp

Il Cipe ha assegnato 919,5 milioni di euro per il secondo lotto dell’alta velocità Treviglio-Brescia, con contestuale autorizzazione all’avvio dei lavori. L’opera, dal costo complessivo di 2.050 milioni di euro, è dunque completamente finanziata anche in vista di Expo. 

Lunga circa 39 km, l’ AV/AC Treviglio-Brescia – secondo il progetto definitivo approvato dal CIPE nel settembre 2009 – attraverserà 20 comuni nelle provincie di Milano, Bergamo e Brescia, si innesterà nel nodo di Brescia tramite i 12 km dell’interconnessione Brescia Ovest per poi raggiungere la stazione di Brescia con ulteriori 7 km di attraversamento urbano in affiancamento alla linea ferroviaria esistente. 

I lavori connessi alla realizzazione dell’opera – in particolare per elettrodotto, viabilità interferita e attraversamenti viari – interesseranno il territorio di altri 12 comuni. 

Ad aprile 2011 è stato sottoscritto l’Atto Integrativo con il General Contractor che ha dato avvio alla realizzazione dei lavori di un primo lotto costruttivo, come autorizzato dal CIPE nel novembre 2010.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI