Marmolada, valanga travolge tre alpinisti bresciani. Recuperati dal soccorso alpino, stanno bene

0
Bsnews whatsapp

Una valanga si e’ staccata poco dopo le 12 dalla Marmolada in Trentino travolgendo tre scialpinisti bresciani, tutti recuperati. Due hanno riportato una serie di traumi, ma non risultano in pericolo di vita, e uno è rimasto illeso. La neve, secondo i primi elementi forniti dagli esperti del Soccorso alpino, si e’ staccata a causa del vento, mentre i tre uomini, giovani turisti bresciani, si trovavano a circa 3.300 metri di quota, verso punta Penia. Avevano terminato un tratto in scialpinismo e si stavano preparando ad affrontare una ferrata.

A recuperarli, con gli elisoccorsi, sono intervenuti anche gli uomini del Soccorso alipino della Val di Fassa, a cui hanno raccontato di essersi trovati improvvisamente scaraventati 200-300 metri piu’ in basso di dove si trovavano.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI