Basket, la Centrale del latte aspetta Forlì

0

Questa settimana la Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa affronta al Centro San Filippo di Brescia la Marcopoloshop.it di Forlì guidata in panchina da coach Vucinic. Forlì occupa attualmente l’undicesimo posto in classifica a 8 punti, 6 in meno della Leonessa, ma nel suo campionato, condito tra l’altro da alcuni brutti infortuni, ha sconfitto di formazioni come la Givova Scafati seppur alla prima giornata.

La Marcopoloshop.it è formazione che si affida molto ai suoi americani e in particolar modo a Freeman, autentico fromboliere del parquet che guida la classifica marcatori della lega con 24,1 punti di media contornati da alcuni buoni giocatori come Federico Lestini che abbiamo avuto modo di apprezzare per alcuni mesi in allenamento con la nostra squadra. Il pubblico del San Filippo assisterà a una partita sicuramente divertente visto la caratura dei giocatori in campo.

“Forli è una squadra che fa dell’imprevedibilità la sua arma migliore – ha dichiarato coach Dell’Agnello – nel senso che ama correre e giocare liberi senza darti molti punti di riferimento". In più sfruttano al massimo ovviamente il grande talento offensivo di Freeman abile a segnare nei più svariati modi, dovremo cercare di tenerlo d’occhio senza per questo perdere di vista gli altri altrimenti sarebbe solo dannoso.”

“Ho passato a Forlì un anno fantastico – ha dichiarato l’ex Massimo Farioli – con un gruppo che ha lavorato duro al quale è mancato solo un pizzico di fortuna e una città e un tifo che ci ha amato e sostenuto magnificamente e che ha sofferto alla fine come noi!! Troveremo una squadra che ama attaccare, che gioca una pallacanestro molto offensiva. Sono stati penalizzati dagli infortuni e ora stanno cercando nuovi equilibri per via delle assenze.”

Domenica in occasione della partita della Centrale del Latte, in collaborazione con la Consulta per la Vita Sociale e per le Politiche della Famiglia del Comune di Brescia, alcuni atleti disabili, nell’intervallo, presenteranno la dichiarazione universale dell’ONU sui diritti dei disabili al pubblico e poi si cimenteranno in una dimostrazione di basket. L’iniziativa rientra in una serie di eventi organizzati dalla Consulta da venerdì 2 a domenica 11 dicembre in cui è stata data la possibilità di scoprire e apprezzare il lavoro svolto dalle associazioni impegnate quotidianamente sul nostro territorio a favore dei disabili e delle loro famiglie.

Comments

comments

LEAVE A REPLY