Rugby, il Cammi di coppa cade a Reggio. La furia di mister Cavinato

0

Il trofeo Eccellenza chiude il girone di andata ed è  tutto in discussione o quasi. Se nel girone B la Mantovani Lazio ha conquistato la vetta in solitario, nel Girone A, invece, il Rugby Reggio rimette tutto in gioco. Infatti, gli emiliani centrano un importante successo contro il Calvisano (15-10) e agganciano proprio il Cammi a quota 5 punti.  

La partita è stata gestita dai padroni di casa nel migliore dei modi. Implacabile il mediano di apertura del Reggio Jones. I 15 punti segnati sono venuti tutti dal suo piede. Unica meta è stata realizzata dal capitano del Cammi Scanferla, poi trasformata da Pavin.

"Abbiamo cercato di far giocare quelli che han giocato meno, e molto probabilmente se fin’ora han giocato poco, la dimostrazione del loro mancato utilizzo è questa partita, perché nel momento in cui tu hai la possibilità di dimostrare che sei a livello di quelli che han giocato fin’ora, e non fai assolutamente niente, anzi giochi come se fosse il torneo dei bar, questo non lo accetto" ha sbottato al termine dell’incontro mister Cavinato, allenatore del Cammi Calvisano. "Non accetto una squadra che nei primi venti minuti di partita prende sei calci contro…. tutti per poca concentrazione. Non è assolutamente questo l’atteggiamento che si può avere in un campionato d’eccellenza". 

 

Trofeo Eccellenza – Girone A – III° Giornata 

Rugby Reggio v Cammi Calvisano  15 – 10  (4-1)

Classifica: Cammi Calvisano e Rugby Reggio punti 5;  Marchiol Mogliano punti 4.

Prossimo Turno 17/18 dicembre 2011 
Marchiol Mogliano –  Cammi Calvisano

Comments

comments

LEAVE A REPLY