Metro, domenica 18 la stazione dell’Ospedale aperta al pubblico

0

Il Comune di Brescia e Brescia Mobilità, dopo la grande partecipazione riscontrata all’iniziativa promossa lo scorso mese di settembre, hanno deciso di raddoppiare. Tre mesi fa erano state aperte alla cittadinanza, in due giorni distinti (un sabato e una domenica), le porte di due significativi cantieri della metropolitana, quelli della Stazione di Brescia due e del Deposito di S.Eufemia; un’idea che aveva riscosso un notevole successo di pubblico (oltre un migliaio di visitatori al giorno). In occasione delle festività natalizie l’amministrazione cittadina e la società di mobilità da lei controllata hanno invece pensato di offrire allo sguardo curioso e attento dei bresciani le suggestive opere, ormai in via di completamento, della stazione Ospedale. 

L’appuntamento è fissato per domenica 18 dicembre, con ingresso dalle ore 10 alle 16 dal Piazzale Spedali Civili. La Stazione Ospedale, in termini di tempistiche realizzative, è l’ultima delle otto stazioni ricomprese nella tratta centrale del percorso e l’ultima ad essere stata attraversata nel febbraio 2009 dalla TBM (Tunnel boaring machine), la cosiddetta Talpa, che ha operato alla costruzione  della galleria profonda e che proprio ad Ospedale ha concluso il suo viaggio di circa 6 km nel sottosuolo della città.

La stazione, che sarà quindi visitabile la domenica precedente a quella che celebrerà il Santo Natale, rappresenta, insieme a quella di via Volta, la meno profonda fra quelle realizzate in galleria. La quota del piano banchina si trova infatti a 17 metri dal piano stradale. Le due stazioni hanno, rispettivamente, costituito il punto di partenza e di arrivo della citata fresa scudata.

La tipologia architettonica della stazione rientra in quelle considerate di tipo aperto, come Marconi, FS, Brescia2 e Volta. Ovvero un unico volume ampio e luminoso, grazie ai lucernari piramidali in copertura, che si apre all’ingresso e che porta a condurre lo sguardo verso il tunnel di stazione (delimitato dalle vetrate che costituiscono le porte di banchina) ove transita il treno.

Attualmente le lavorazioni sono concentrate sul completamento delle finiture e degli impianti sia di sistema (intendendo l’impiantistica a supporto del funzionamento del treno) che non di sistema (intendendo impianti elettrici e meccanici propri di stazione). In termini di finiture sono stati posati i pavimenti/rivestimenti della scala esterna d’accesso, a livello atrio d’ingresso, atrio basso e banchine. In particolare la pavimentazione è costituita da pietra diorite, mentre i rivestimenti delle pareti ventilate, dietro le quali corre l’impiantistica, sono in gres porcellanato. E’ stato completato inoltre il rivestimento della parete inclinata con la lamiera microforata dietro la quale sono stati posati dei pannelli fonoassorbenti per migliorare l’intelligibilità acustica.

Si tratta di una giornata interamente dedicata alla possibilità di visitare un rilevante cantiere della metropolitana leggera automatica al fine di mostrare a tutti i cittadini l’imponenza dell’infrastruttura e prenderne confidenza. Nel cantiere Ospedale sarà interessante, per il pubblico, verificare come le stazioni profonde siano state particolarmente curate sia sotto l’aspetto architettonico che estetico, per risultare accoglienti, sicure e comodamente accessibili.

Da segnalare, inoltre, che verrà allestito nel cantiere anche uno spazio di intrattenimento ricreativo, con la presenza di Babbo Natale, (equipaggiato di slitta “trainata” da quattro renne decorate), che accoglierà giovanissimi e adulti allietando la giornata di visita e distribuendo ai bambini dolci e caramelle.

 

Infine si comunica che Brescia Trasporti, per l’occasione, predisporrà un servizio navetta che collegherà il centro con piazzale Spedali Civili. Tale servizio verrà svolto dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16 per mezzo di un bus a metano 8 metri che attenderà i visitatori all’andata presso piazza Martiri di Belfiore (nelle vicinanze dell’imboccatura sud della galleria Tito Speri) e al ritorno presso piazzale Spedali Civili.

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY