Bulgaro responsabile di furto all’interno di un bar arrestato dalla volante

0

Nei giorni scorsi, le Volanti hanno tratto in arresto, in via Trento, un bulgaro responsabile di furto all’interno di un bar. La segnalazione pervenuta al 113 da un residente della zona, riferiva della presenza di tre uomini che, calzato un casco da moto, asportato dal bar un cambiamonete, hanno tentato di aprirlo colpendolo a calci. Dopo qualche istante, due dei tre malviventi salivano a bordo di uno scooter e fuggivano. Il terzo uomo invece si nascondeva dietro una grossa cabina dell’Enel aspettando il momento più opportuno per darsi alla fuga. All’arrivo delle Volanti, due dei malviventi sono riusciti a darsi alla fuga. Il terzo l’uomo rimasto nelle vicinanze del bar, tentava di allontanarsi ma raggiunto dagli Agenti, lo stesso veniva tratto in arresto per furto aggravato in concorso. Gli Agenti prendevano contatti con il proprietario dell’esercizio pubblico il quale, dopo un sopralluogo del bar, confermava che gli era stato rubato un cambia monete.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il Presidente della Repubblica parla di "risorse" riferendosi ai cittadini stranieri che regolarmente lavorano onestamente in Italia. La maggioranza, nel silenzio generale. Prendere ad esempio ogni articolo di cronaca nera per far credere che i delinquenti, una minoranza, siano rappresentativi di tutti gli stranieri è una balla colossale.

  2. Se poi uno non è nemmeno in grado di scrivere correttamente il nome del suo Presidente della Repubblica, forse è meglio che stia un po’ zitto. O se invece crede di essere spiritoso storpiando i nomi, sappia che sta solo facendo una penosa figura. Che lo qualifica semplicemente per ciò che è…

LEAVE A REPLY