Il caso Green Hill approderà in Parlamento

0

(a.c.) Gaetano Nastri, deputato Pdl, porta il caso Green Hill nelle aule del Parlamento. Non solo: propone una legge per vietare a livello nazionale l’utilizzo di cavie per esperimenti farmaceutici e chirurgici.

L’interrogazione urgente presentata al neo ministro della Sanità Renato Balduzzi chiede che venga fatta chiarezza su ciò che succede dentro l’allevamento contestato di Montichiari, e auspica altresì una verifica sul rispetto delle norme da parte dell’azienda che vi lavora. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. NO NO alla sperimentazione su TUTTI gli animali…No alla sperimentazione per farmaci, cosmetici, prodotti per la pulizia etc…un NO alla sperimentazione animale in senso assoluto…solo cosi’ avra’ senso….NO ALLA SPERIMENTAZIONE in maniera totale

  2. Vi siete conquistati moltissimi ammiratori e possibili votanti se riuscirete a porre fine a queste barbarie inumane, prendo atto che ci sono mille problemi urgentissimi, ma sacrificare vite innocenti anche se animali è un segno di civiltà che ci differenzia dall’insensibilità dei tanti governanti che purtroppo ci governano. Grazie.

  3. Vi siete conquistati moltissimi ammiratori e possibili votanti se riuscirete a porre fine a queste barbarie inumane, prendo atto che ci sono mille problemi urgentissimi, ma sacrificare vite innocenti anche se animali è un segno di civiltà che ci differenzia dall’insensibilità dei tanti governanti che purtroppo ci governano. Grazie.

  4. quanta ipocrisia e ignoranza!
    come pensate che la ricerca possa trovare nuove medicine per i vostri figli, magari facendo la sperimentazione sull’uomo????
    non sapete di cosa state parlando, soprattutto se pensate di accomunare farmaci e cosmetici come fossero la stessa cosa
    sui secondi posso essere d’accordo ma sui primi non c’è alternativa

  5. MI AUGURO CH CHE SIA VERO.. SPERO SOLO CHE LA ZANOLA VENGA CACCIATA DALLA SUA POLTRONA E’EVIDENTE CHE PRENDE SOLDI DA GREEN HILL PER TENERLO APERTO…

LEAVE A REPLY