Scontri nei cortei di lunedì. Gli studenti del Kollettivo hanno cercato di occupare la Loggia. Un agente ferito

0

“Calci, pugni e spintoni per occupare la Loggia senza riuscirci. Un poliziotto della Digos in ospedale con due costole fratturate e un mese di prognosi. E un epilogo giudiziario: almeno cinque giovani indagati dalla Procura e altrettanti (under 18) dalla Procura dei minori. Risvolto a sorpresa per il corteo della Cgil che si è tenuto lunedì mattina in città in occasione dello sciopero”. A dare la notizia – unico tra i giornali della Leonessa – è il dorso bresciano del quotidiano Il Giorno in edicola oggi. Secondo quanto riferisce l’articolo durante la manifestazione di lunedì scorso alcuni manifestanti del Kollettivo studenti in lotta hanno cercato di entrare nel palazzo comunale, bloccati a fatica da Digos, carabinieri e vigili. E un agente in borghese, schiacciato con violenza contro il portone del palazzo, ha pagato la resistenza con due costole fratturate. Il caso – commentato in maniera salace dal referente dell’edizione bresciana Luca Degl’Innocenti – è arrivato sul tavolo della Procura e della Procura dei minori, che hanno fatto scattare una raffica di avvisi di garanzia per una sfilza di reati, dall’istigazione a delinquere all’occupazione di suolo pubblico.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY