Coccaglio: signora 80enne sequestra in casa propria due persone. E’ tutto vero

0

(a.c.) Una notizia che chiamarla curiosa è poco. Una signora di 80 anni suonati, residente a Coccaglio, lo scorso venerdì ha letteralmente sequestrato due persone che erano da lei per riscuotere, pare, un credito per dei lavori di giardinaggio mai ricompensati.

La vicenda è raccontata stamane sulle colonne del Giornale di Brescia. Venerdì mattina madre e figlio si sono recati dalla signora per avere i loro soldi. Una volta in casa, l’anziana avrebbe chiuso a chiave la serratura e si sarebbe seduta su una sedia posizionata davanti alla porta, per impedire alla coppia di uscire. Solo un attimo di distrazione della signora avrebbe consentito alla madre del ragazzo di riuscire a scappare, e una volta fuori a fermare un vigile per chiederne l’intervento. Il ragazzo è stato liberato velocemente, dopo circa un’ora di sequestro. 

L’anziana è stata denunciata per sequestro di persona. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY