Gli imprenditori interessati alla società? Fanno sul serio, trattativa ben avviata

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Che sia la volta buona? Presto per dirlo, soprattutto quando uno dei fattori in campo risponde al nome di Gino Corioni, ma la trattativa per la cessione della società sarebbe ben avviata, e i potenziali acquirenti sono persone molto motivate. 

Chi fornisce queste indiscrezioni non è un normale tifoso bensì la persona che ha più elementi e autorità per farlo: il consulente incaricato direttamente da Corioni per la trattativa della cessione, Ugo Calzoni. La notizia è riportata stamane su Bresciaoggi, dove Calzoni dichiara: «Siamo nella settimana decisiva. E per la prima volta abbiamo trovato interlocutori che stanno trattando in modo diverso dagli scorsi anni. Si tratta di professionisti che conoscono molto bene la realtà bresciana, che hanno un progetto serio per il futuro dell´azienda». Nessun nome è trapelato sin’ora, ma sembra chiaro non si tratti di imprenditori bresciani. Gente che evidentemente non avrebbe problemi ad accollarsi oltre che il prestigio di una squadra con un secolo di vita alle spalle anche 30 milioni di debito, quello accumulato da Corioni nei confronti di Ubi Banca. 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ecco i nomi in anteprima: Paperon de’ Paperoni (noto finanziere di fama mondiale), Casca & Biusca (imprenditori locali) ed il Grillo Parlante (rappresentante di Pinocchio al quale verrebbe offerta la presidenza).

  2. dimentichi la famosa società del FIL DE FER, nota per la sua solidità, la POMPA CHE ME SBROFE e la famosissima ALT & SCIAO………a cui fanno capo notissimi imprenditori, primo tra tutti il magnate russo ANDREI PERIBOSCHY e l’arabo DALì HALA’ ! …heheheheh

RISPONDI