Censimento, compilati e consegnati alla Loggia l’85 per cento dei questionari

0

Il 31 dicembre scadrà il termine per la consegna dei questionari del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. L’Ucc del Comune di Brescia – Ufficio centrale di censimento –comunica che le ultime elaborazioni, ore 13 del 20 dicembre, indicano che a Brescia sono stati  compilati e consegnati  75.356 questionari. I questionari restituiti online sono stati 32.110. I questionari consegnati agli uffici postali sono stati 35.632. All’Ufficio Comunale sono stati inoltre consegnati 7.614 questionari cartacei.

Il totale dei questionari rientrati è in percentuale l’81,5% rispetto alle famiglie alle quali è stato spedito il questionario per posta, ma se si aggiungono i questionari, comunque, “lavorati”, altrimenti definiti casi chiusi, (famiglie irreperibili, decedute, immigrate), la percentuale effettiva è dell’84,7%.

Prosegue, ormai in fase di ultimazione, la consegna da parte dei rilevatori alle famiglie della lettera di sollecito che ha prodotto ottimi risultati, sia in termini di affluenza dei cittadini all’Ucc e agli uffici postali, sia per l’inserimento autonomo dei questionari via web. I circa 17.000 solleciti hanno ad oggi prodotto circa 2.300 rientri postali,  3.800 rientri all’Ucc o via web: in totale circa 6.100 questionari, che è il 36% delle lettere consegnate.

A partire da lunedì 12 dicembre, gli orari dell’ufficio di censimento, come ampiamente pubblicizzato con conferenza stampa del 7 dicembre e sul sito del Comune di Brescia, sono stati ridotti dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 16.

L’Ufficio di censimento sarà a disposizione dei cittadini fino a venerdì 23 dicembre incluso (chiuso solo il 24-25-26) e riaprirà martedì 27 dicembre fino a venerdì 30 incluso (chiuso il 31 e l’1 gennaio), riaprirà il 2 gennaio.

Chiuse le sale delle circoscrizioni, restano a disposizione fino alla fine di dicembre, quasi tutte le Associazioni che collaborano per la raccolta dei questionari.

La seconda fase della campagna solleciti partirà a breve. E’ stata completata la stampa e consegna delle locandine da esporre sugli autobus.  

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome