Vigili del fuoco a secco. Il governo dimezza i “discontinui”

0
Bsnews whatsapp

Brescia fa acqua da tutte le parti. Ma i vigili del fuoco sono sempre più a secco. Il colpo di scure del governo, infatti, si è abbattuto anche sui vigili del fuoco discontinui, cioé quelli assunti per un periodo massimo di venti giorni fino a un massimo di otto volte all’anno per sopperire alla carenza di organico del corpo. A livello nazionale il taglio è stato di 20mila unità. Per Brescia ciò significa un dimezzamento delle forze disponibili, che passeranno da 11 a 5. Un colpo duro per il comando, che già vive una situazione di inadeguatezza strutturale dovuta anche alla precarietà di molte posizioni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. In questi giorni il Parlamento approverà l’acquisto di 131 caccia bombardieri Joint Strike Fighters (JSF-F35) che impegnerà il nostro paese fino al 2026 con una spesa di quasi 14 miliardi di euro. E meno male che al governo abbiamo persino un sedicente pacifista della Comunità di S. Egidio. Tutti alla Perugia Assisi, mi raccomando!

  2. In questi giorni il Parlamento approverà l’acquisto di 131 caccia bombardieri Joint Strike Fighters (JSF-F35) che impegnerà il nostro paese fino al 2026 con una spesa di quasi 14 miliardi di euro. E meno male che al governo abbiamo persino un sedicente pacifista della Comunità di S. Egidio. Tutti alla Perugia Assisi, mi raccomando!

  3. Il Parlamento è quello di prima. Di sicuro quell’acquisto non l’ha deciso la settimana scorsa il neo-ministro del governo insediato per non farci finire nel baratro dopo anni di negazione della crisi (i famosi "ristoranti pieni"), anni durante i quali il governo si è occupato dei balletti del suo premier. Facile adesso fare i duri e puri: bisognava farlo mentre si governava!

  4. Che c’entrano i cacciabombardieri e poi dai….il ministro attuale della Difesa è un ammiraglio!!Proprio niente come conflitto d’interessi!
    Sarebbe bene che il Corpo di Vigili del Fuoco diventasse provinciale (come a Trento e Bolzano) e vedrete come funzionerebbe meglio oppure regionale.
    D’altronde devono mantenere in soprannumero altri comandi.

RISPONDI