Nicola Pace lascia la guida della Procura per motivi di salute

0

Nicola Pace nei prossimi giorni andrà in pensione. Il procuratore si è dimesso e ha lasciato la guida dell’ufficio che reggeva dal 26 novembre del 2008 per motivi di salute. La procura sarà guidata dal procuratore aggiunto Fabio Salamone finchè il Csm non nominerà un nuovo procuratore capo per Brescia. La nomina non sarà veloce, ma potrebbero essere necessari alcuni mesi prima che il Consiglio superiore della magistratura individui il magistrato che potrà prendere il posto di Pace alla guida della procura bresciana. Pace, 68 anni, aveva preso possesso dell’ufficio nel novembre di tre anni fa e aveva "guidato" il trasloco dall’ex tribunale al Palagiustizia. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY