Un percorso per diventare imprenditori. Riparte il progetto Start

0

E’ ripartito il progetto START, progetto del sistema camerale in collaborazione con Regione Lombardia, con l’obiettivo di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese.

Il progetto START è rivolto a inoccupati, disoccupati, cassaintegrati, iscritti alle liste di mobilità, maggiorenni, residenti o domiciliati in Regione Lombardia che siano intenzionati ad avviare un’attività d’impresa, con sede legale ed operativa in Lombardia.

Una particolare attenzione, in termini di servizi dedicati, disponibilità di risorse e riserva di posti per l’accesso alle azioni previste dal Bando, è riservata ai giovani under 35.

Il percorso del Progetto START è a STEP, e solo dopo aver partecipato con esito positivo al primo di questi, sarà possibile accedere in ordine obbligatorio ai successivi:

  • STEP 1: seminari di orientamento sull’imprenditorialità;

  • STEP 2: corsi di formazione teorico pratici sui “fondamentali” dell’avvio di impresa (fiscalità, obblighi contributivi, pianificazione economico finanziaria, marketing) e che porteranno all’elaborazione di un “quaderno di lavoro” sul progetto imprenditoriale;

  • STEP 3: assistenza personalizzata per la stesura del proprio Business Plan;

  • STEP 4: richiesta di contributi a fondo perduto pari al 70% delle spese per investimenti materiali ed immateriali riconducibili all’avvio dell’impresa pari al, al netto di IVA, fino ad un massimo di:

    • Euro 4.500,00 per le ditte individuali

    • Euro 6.000,00 per le società

Per le imprese giovanili invece sono previsti i seguenti massimali:

    • Euro 5.500,00 per le ditte individuali

    • Euro 10.000,00 per le società.

  • STEP 5: azioni di assistenza alla rendicontazione delle spese per le imprese ammesse al contributo;

  • STEP 6: sostegno all’occupazione con l’erogazione di voucher per l’inserimento lavorativo dei giovani;

  • STEP 7: azioni post-contributo di tutoraggio, mentoring, affiancamento alla gestione e consulenza specialistica per i primi 24 mesi di vita dell’impresa. Tale servizio sarà erogato solo alle imprese giovanili.

Come nell’edizione precedente, anche in questa saranno impiegati docenti con esperienza sia didattica che professionale/imprenditoriale, in grado di permette agli aspiranti imprenditori di avere una visione pragmatica, realistica, ma allo stesso tempo tecnica, di cosa significhi “fare impresa” oggi.

Infine, le novità di quest’anno sono le azioni post contributo di assistenza finalizzate a indirizzare e consolidare la fase di avvio d’impresa, nonché l’approfondimento all’interno dei corsi di formazione, dei temi legati all’utilizzo di strumenti di marketing innovativo.

SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER I SEMINARI DEL 18 E DEL 24 GENNAIO 2012.

Per informazioni, approfondimenti e adesioni, è a disposizione il Punto Nuova Impresa della Camera di Commercio di Brescia, contattabile telefonicamente ai n.030.3725298/ 030.3725264 o tramite posta elettronica all’indirizzo pni@bs.camcom.it., ovvero al sito dedicato www.start.lombardia.it 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY