Brescia Mantova tra le partite truccate. Gervasoni: “Per manipolare l’incontro ricevetti 60mila euro”

0

Ci sarebbe anche Brescia-Matova del 2 aprile 2010 tra le partite “truccate” dello scandalo calcio scommesse. Carlo Gervasoni, il giocatore del Piacenza arrestato nell’ambito dell’inchiesta della procura di Cremona, avrebbe fatto un elenco di ben 18 partite e 43 giocatori coinvolti al pm Roberto Di Martino.

“Ribadisco il mio coinvolgimento nella manipolazione della partita Brescia-Mantova del 2 aprile 2010” avrebbe confessato l’ex difensore che al tempo militava nel Matova, secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport. “Nella stessa era coinvolto anche Alessandro PELLICORI ed abbiamo ricevuto complessivamente 60.000 €. Quando ho respinto il pallone sulla linea di porta, provocando l’ira degli zingari, si è trattato di un fatto istintivo. Mi sembrava che sarebbe stata troppo grossa e sospetto non agire come ho in concreto agito”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY