Bimba in coma, condizioni disperate. Indagato il padre, la madre e i fratelli in struttura protetta

0
Bsnews whatsapp

 

Sono ore decisive per la piccola egiziana di due anni ricoverata in coma dopo essere caduta dalle scale, almeno secondo la versione fornita dai genitori. Ieri il padre e’ stato sentito dal pm del tribunale di Cremona Francesco Messina come persona informata sui fatti. La tragica vicenda si e’ consumata in un’abitazione di via Belgiardino a Soresina (Cremona), dove la bimba vive con i genitori, ora indagati per maltrattamenti e lesioni gravissime (la madre in concorso), e i due fratelli. La piccola e’ tuttora ricoverata in rianimazione all’ospedale di Brescia, le sue condizioni sono disperate e i sanitari mantengono il piu’ stretto riserbo.
 
Nel frattempo, oggi i carabinieri di Soresina (Cremona), alla presenza dell’assessore ai Servizi sociali Luigi Vecchia, hanno trasportato la mamma, che aspetta un quarto bambino, e i due figli, un bimbo di 4 anni e una bimba di 9 mesi, in un luogo sicuro, molto probabilmente presso una struttura protetta, non e’ chiaro se fuori dalla provincia di Cremona.  

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. eh si l’integrazione …4 figli ma tanto i sindacati i magistrati e le fondazioni li faranno mantenere agli italiani che di figli non ne fanno.

  2. eh si l’ha voluta la Lega la guerra in Libia , a proposito ma adesso che e’ finita i 100.000 profughi il Berso li rimanda a casina o li lascia qui ?

  3. Maroni se avesse fatto a suo tempo le pratiche necessarie ad appurare chi aveva diritto o meno all’asilo per motivi umanitari, avrebbe potuto risolvere la questione in un mese. Invece… Il "Berso" in Parlamento è nella stessa situazione di prima: la maggioranza l’hanno pdl e lega, il "Berso" è in minoranza come deciso dagli Italiani alle elezioni. Gli Italiani hanno eletto pdl e lega perchè avevano promesso di risolvere i problemi dicendo che gli altri non ne erano capaci. Ecco. Abbiamo visto…

  4. Semplicemente bisogna essere il meno buonisti possibile,seri e rigidi.
    Gli ospiti si possono anche scegliere….certo qualcuno dirà che lavorano per noi,ci pagano le pensioni,ecc ma ditemi voi se l’utilizzo dei servizi sociali,sanità,scuola ecc per i 4 figli sia coperto dalle imposte da loro versate?
    D’altronde il bonus bebè no,le case popolari riservate no,ecc

  5. La favoletta degli immigrati che pagano le pensioni(col contibutivo poi!) serve unicamente a tenere buona la gente….se no come si porta a termine un invasione in pochi decenni?Cmq speriamo per la piccolina.

  6. i razzisti sono come gli avvolti e le iene. si alimentano delle disgrazie degli altri. sono i veri parassiti schifosi della società. se notate si vedono solo quando un delitto è commesso da uno straniero. se il delitto è commesso commesso da un italiano, stanno zitti. i razzisti non hanno coraggio, fanno schifo a loro stessi e per questo criticano chi è diverso da loro. sono vermi che strisciano e trovano nell’odio verso gli altri l’unica ragione della loro schifosa esistenza. maledetti dovete sparire ! non vi sarà perdonato nulla !

  7. al tipo delle ore 17,57…ti è andata di traverso una banana che parli da schifo ?
    parli di odio ( degli altri ), ma pantalone rileggiti le tue parole e il primo ad essere uno schifo sei tu per quanta rabbia sbavi…..ahhhhhhh già…… è la banana…heheheheh

  8. vede gastone io non le dirò mai come lei fa con me che lei fa schifo. un insulto diretto come il suo rischia la cancellazione da parte della redazione perché è un insulto. io dico che i razzisti fanno schifo e sono dei vermi. se lei si sente colpito potrebbe essere che lei sia razzista oppure un coccola/razzisti. ma sono affari suoi. ci vediamo a ravenna.

RISPONDI