Carpenedolo, marocchino tenta una spaccata alla tabaccheria, il titolare gli spara e lo ferisce

37
Bsnews whatsapp

Un marocchino di 25 anni è stato ferito durante una spaccata in una tabaccheria di Carpenedolo. L’episodio è avvenuto questa notte, attorno alle 3.30, in via XX Settembre. Il titolare della tabaccheria ha sentito alcuni rumori sospetti provenire dal suo negozio. Quando si è trovato di fronte il ladro, ha sparato un colpo di pistola ferendo di striscio il marocchino a un fianco (ne avrà per una decina di giorni). Ora il 25enne è ricoverato al Civile di Brescia piantonato dalle forze dell’ordine. Il tabaccaio è invece indagato. Al lavoro i carabinieri di Desenzano. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

37 COMMENTI

  1. Naturalmente il tabaccaio avrà i suoi guai. Colpevole di aver difeso la sua proprietà rischiando magari la vita.
    Se questa è giustizia, meglio vivere in Marocco

  2. non solo il povero tabaccaio avra’ dei guai ma il marocchino dopo 10 giorni in ospedale ( a spese degli italiani naturalmente ) sara’ gia’ fuori a piede libero..e chi lo vede piu’ ?

  3. xxx da far votare?
    Naturalmente a Marrakesh la polizia/carabinieri ringrazia per aver proceduto autonomamente al "fermo" del ladro/rapinatore: qui si viene denunciati ed al tabaccaio costerà una cifra notevole difendersi (ovviamente gli avranno già sequestrato le armi e tolto il porto d’arma).
    auguri

  4. Sulla cittadinanza il Presidente non si riferisce a tutti indiscriminatamente, ma a chi è nato in Italia da genitori stranieri. In linea di massima, una famiglia che ha i suoi figli qui è fatta da gente che lavora onestamente ed in silenzio. Comunque, sulla questione decide il Parlamento, che è ancora quello uscito dalle elezioni (con la maggioranza dei "cattivisti", non dei "buonisti"). Di cosa vi preoccupate? Forse del fatto che gli ultimi otto anni su dieci governati non dai "buonisti" ma dai "cattivisti" (a parole, per prendere i voti…) hanno portato ai risultati che vediamo? Le vagonate di immigrati che sono arrivati con Ministro Maroni, ve le siete dimenticate? Napolitano non governa e non decide. I vostri amici "cattivisti" si: ecco i risultati…

  5. che palle sti razzisti. si scatenano solo quando il delinquente è straniero. i razzisti sono la feccia della società. bisognerebbe fare un paese solo per loro e metterli insieme a tutti i delinquenti come questo qua sopra.

  6. tutti i razzisti fuori dall’Italia. sono uguali ai delinquenti. mettiamoli tutti insieme, razzisti e delinquenti. sono della stessa razza.

  7. Il ladro tenta una rapina e il titolare gli spara perchè stà rubando cose sue. La colpa adesso è del titolare che ha sparato?? Che teste…. se tu vieni in casa mia senza il mio volere è giusto che ti faccia del male !

  8. Il ladro tenta una rapina e il titolare gli spara perchè stà rubando cose sue. La colpa adesso è del titolare che ha sparato?? Che teste…. se tu vieni in casa mia senza il mio volere è giusto che ti faccia del male !

  9. il problema della TBC e’ maledettamente serio , in Italia era stata praticamente debellata alla fine degli anni 70 ma da 20 anni circa con l’apertura delle frontiere e’ ritornata alla grande e ne pagheremo tutti le conseguenze , ovvio che se facessimo i controlli preventivi come negli Stati Uniti si incaxxrebbe la sinistra , i sindacati ( altrimenti a chi le vendono le tessere ? )ed il nostro amico qui del : RAZZISTI DOVETE SPARIRE

  10. Peccato che non governano nè la sinistra nè i sindacati: stanno governando da decenni i "cattivisti" che ci avevano detto che avrebbero risolto i problemi. Ciciarù!!!!

  11. "La colpa adesso è del titolare che ha sparato??": e chi l’ha detto, scusa? Io nei venti commenti all’articolo non ho letto di nessuno che da ragione al ladro. Anche perchè sarebbe un deficiente, chi da ragione ad un ladro. Nessuno difende i ladri. Ma è chiedere troppo ricordare che non vanno accusati di essere ladri tutti gli altri che lavorano onestamente? Oppure tutti gli abitanti di Nave sono ladri perchè abbiamo letto di quello che ha rubato?

  12. Pare che molti, qui, siano dell’idea che sparare e, pertanto, anche ammazzare uno che ruba sia giusto. Mi domando se sarebbero pronti ad appoggiare anche qualcuno che spara, per esempio, al suo datore di lavoro che non lo paga o se appoggerebbero chi dovesse uccidere qualche amministratore pubblico che ha derubato la collettività.

  13. a Phuket (Thailandia) un italiano aspetta da ore di essere operato ad un piede causa incidente stradale , se prima non paga i 10.000 euro i dottori non si muovono .Qui non pagano nemmeno il codice verde.

  14. i delinquenti in galera e con loro i razzisti. sono della stessa razza e stanno sicuramente bene insieme. i razzisti devono sparire. basta delinquenti, basta razzisti.

  15. l’anonimo dell2022 deve essere uno straniero perché non sa che in italia c’è il servizio sanitario nazionale. nessuno in italia paga il codice verde al PS e per tutti è garantita la tutela della salute. ma tutto questo che cosa centra con la notizia?

  16. A tutti quei buonisti bigotti, magari pure con la bandiera della pace esposta: vi auguro di venire derubati e magari malmenati o violentati in casa vostra da chiunque sia, italiano o straniero. Qui non si parla di razzismo, ma del messaggio che stiamo dando alle nuove generazioni: Meglio essere delinquenti che onesti cittadini, del resto i nostri governanti insegnano, cosa vogliamo pretendere.

  17. x anonimo delle 2054: guardi che qua siamo tutti contro i delinquenti e tutti d’accordo che la delinquenza va repressa. ma questo non può essere pretesto per i razzisti per fare la loro propaganda. anche i razzisti sono delinquenti e a firenze hanno ucciso senegalesi innocenti. non alla delinquenza e no al razzismo. questo il messaggio chiaro per le future generazioni.

  18. Il messaggio mi sembra chiaro. bisogna cambiare le regole, ma purtroppo per colpa di qualcuno diciamo un pò troppo e falsamente pacifista, questo no si fa, tanto pensiamo sempre che a noi non capiterà mai. Vi assicuro che quando poi ti capita . . . beh non sarete più gli stessi e chi vi sta attorno, figli compresi, questo lo vedono.

  19. per colpa dei buonisti – finti pacifisti? ma l’Italia è stata governata dai "cattivisti" e i reati stanno aumentando ora dopo che da 20 anni stavano calando. sembrano più bravi i "buonisti" a governare il problema sicurezza. forse perché oltre che volere le cose bisogna anche saperle fare.

  20. Io non sono sicuro invece che abbiano letto il commento che invita a collegarsi a stormfront. Ma forse quello per loro è un sito come un altro… Il commento è in rete dalle 13.21 di mar 03 gen 2012: vediamo quanto resiste…

  21. è bello quando arrivano i sinistri con il ditino alzato:.."i delinquenti non hanno nazionalità" ,"censurate questo o quel messaggio"…si vede che la libertà d’opinione e la democrazia(quella vera non quella dei "tecnici") non sanno cosa sia e vivono in un mondo fittizio dove gli immigrati sono tali e quali agli italiani in quanto a reati commessi,si si certo certo…

  22. Il "ditino alzato" ultimamente lo si vede da parte di un (ormai ex) ministro leghista, in genere anche accompagnato da produzione di pernacchie: giusto per capire di cosa vogliamo parlare. La "libertà di opinione" è sacrosanta, nei limiti dei dettami di legge (nel caso 22.16: è in corso un’indagine della Procura, che è uno dei motivi per i quali la redazione di solito dice di poter moderare i messaggi…). Per quanto riguarda i "tecnici", ricordo che il Parlamento è ancora quello eletto prima (democrazia…), con Cicchitto, Gasparri, Bricolo e compagnia bella ancora in numero di MAGGIORANZA a votare: ci spieghi tu cosa è successo e perchè sia dovuto arrivare Monti (di cui io non sono per nulla ammiratore, per inciso)? Secondo me, occupandoci per anni di nani e ballerine negando che esistesse la crisi, abbiamo consegnato sul piatto d’argento l’Italia ai banchieri ed agli affaristi. Tu come la vedi, invece?

RISPONDI