Da mercoledì, a Castelcovati, due settimane di festa con la sagra “I canunsei de S.Antone”

0

Da mercoledì 11 fino al 22 gennaio a Castelcovati si terrà la quarta edizione della sagra “I canunsei de S.Antone”, promossa dal Comune e la Parrocchia di Castelcovati. La rassegna religiosa e culinaria – che abbina il piatto tipico del luogo al santo patrono e a diverse iniziative di carattere culturale – si aprirà alle 19 con la presentazione ufficiale, mentre alle 19 di venerdì si terrà la prima “canunseada” negli spazi dell’oratorio e dei ristoranti aderenti all’iniziativa. A seguire l’inaugurazione della mostra fotografica “Frammenti africani” al circolo fotografico l’Iride (ex Casa Casadei). Sabato pomeriggio, ancora, la festa del calcio e una nuova cena a base di canunsei, seguita dalla commedia dialettale “L’amur el fenes e le palanche le resta” del gruppo teatrale gli Stortignacoli. Domenica il giorno clou. Dalle 9 alle 18 bancherelle dei prodotti enogastronomici, dalle ore 12 Canünselada e spiedo in Oratorio (su prenotazione 331/3878901), nel pomeriggio la benedizione degli animali e il saggio di danza Monica Cogi, con un’altra Canünselada e, dalle 21, la serata danzante con Dj. Oli. Fin qui la prima settimana, per il programma completo è possibile consultare il volantino in allegato.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome