Il Cammi Calvisano ferma i Cavalieri sul 20 a 20. Match spettacolare

0
Bsnews whatsapp

Finisce 20-20 il match d’alta classifica tra Estra I Cavalieri Prato e Cammi Calvisano: al “Chersoni” di Iolo il neopromosso Calvisano di Andrea Cavinato ferma sul pareggio i toscani del duo De Rossi/Frati al termine di una delle sfide più appassionanti di questa prima metà della regular season.

Le due squadre si sono alternate più volte al comando del match nella prima frazione di gioco, chiusa in vantaggio per 17-13 dai padroni di casa che, in avvio di ripresa, hanno allungato sino a +7 grazie ad un piazzato del leader della classifica marcatori, Rima Wakarua. Ad un quarto d’ora dalla fine però Palazzani, entrato nel primo tempo per l’infortunato Pavin, ha messo a segno la meta che l’ex azzurro Andrea Marcato ha trasformato fissando lo score sul 20-20 finale.

 

Il pareggio riporta I Cavalieri in prima posizione prima delle ultime due settimane di sosta per l’Amlin Challenge Cup mentre il Cammi Calvisano si conferma una delle più serie pretendenti ai play-off mantenendosi in scia ai toscani ad una sola lunghezza di distacco insieme alla Femi-CZ Rovigo.

Sempre in chiave play-off altra bella vittoria esterna per il Marchiol Mogliano di Umberto Casellato che, vincendo 16-33 in casa di un sempre combattivo Rugby Reggio, rimane in quinta posizione ad un solo punto dai campioni d’Italia del Petrarca Padova e dalle posizioni che valgono un posto nelle semifinali scudetto.

L’Eccellenza si ferma per le prossime due settimane per lasciare spazio alla quinta ed alla sesta giornata dell’Amlin Challenge Cup ed alle ultime gare della fase a gironi del Trofeo Eccellenza. Si torna in campo nel week-end del 28/29 gennaio con il turno conclusivo del girone d’andata che vale il titolo di campione d’inverno e propone la riproposizione della finale scudetto 2011 con il derby tra Femi-CZ Rovigo ed il Petrarca Padova campione in carica.

 

Classifica: Estra I Cavalieri Prato* punti 27; FemiCZ-Vea Rovigo e Cammi Calvisano 26; Petrarca Padova 24; Marchiol Mogliano 23; L’Aquila e Rugby Reggio 14; Mantovani Lazio 13; San Gregorio Catania 10;; Banca Monte Parma Crociati* 3;

*Estra I Cavalieri Prato e Banca Monte Parma Crociati quattro punti di penalizzazione 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI