Polacco arrestato in flagranza per violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale

0
Bsnews whatsapp

Alle ore 02.00 circa di questa notte, una volante della Questura mentre era in transito in p.le Garibaldi notava due persone discutere animatamente tra loro. Gli Agenti decidevano pertanto di intervenire per capire cosa stesse accadendo.

Nel frattempo, uno dei due soggetti si allontanava mentre l’altro, G.A., polacco del 1986, veniva fermato. Lo stesso appariva da subito in forte stato di alterazione dovuta all’abuso di alcool. Alla richiesta di esibire i documenti, lo stesso esibiva una carta d’identità polacca.

 

Uno dei due operatori della Volante ricordava di aver già sottoposto, pochi giorni prima durante un intervento, a controllo lo stesso soggetto il quale in quell’occasione era stato identificato come cittadino di origine russa.

 

Nel corso della verifica della notte scorsa, gli agenti notavano anche un rigonfiamento del giubbotto indossato dal ragazzo e decidevano quindi di perquisirlo. Veniva rinvenuta ed in seguito sequestrata quale strumento di effrazione, una tronchese in metallo di circa 40 cm.

 

Il soggetto veniva quindi portato in Questura al fine di identificarlo in modo compiuto attraverso fotosegnalamento in quanto i documenti in suo possesso apparivano verosimilmente falsi.

 

Una volta giunto in Questura, l’uomo cominciava ad insultare e a minacciare gli Agenti, cercando ripetutamente di divincolarsi per darsi alla fuga e colpendo con calci e pugni gli operatori di Polizia.

 

L’uomo pertanto veniva tratto in arresto e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria.    

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI