Gussago commissariato, Rolfi al Pdl: espellere chi ha tradito il mandato elettorale

233
Bsnews whatsapp

Il segretario provinciale di Brescia della Lega Nord – Lega Lombarda per l’indipendenza della Padania, Fabio Rolfi, è intervenuto per precisare la linea del partito in merito alla situazione politica di Gussago e per chiedere la medesima chiarezza al Pdl:

“Il Pdl segua l’esempio della Lega ed espella quei consiglieri comunali e assessori che hanno tradito la maggioranza e gli elettori del centrodestra gussaghese” ha dichiarato Rolfi.

“La Lega Nord ha dimostrato chiarezza e fedeltà ai cittadini di Gussago espellendo chi, con comportamenti ancora oggi difficilmente decifrabili, ha tradito il mandato elettorale. La sospensione dal movimento politico è una misura troppo debole, perché è una soluzione temporanea. Il Pdl segua l’esempio della Lega prendendo una decisione risolutiva come l’espulsione dal partito, l’unico provvedimento commisurato al danno che queste persone hanno provocato ai cittadini gussaghesi, i quali ora si trovano amministrati da un commissario esterno e non dai rappresentanti che hanno eletto. A Gussago, l’eventuale futura alleanza con il Pdl passa proprio dall’espulsione di coloro che hanno tradito il mandato elettorale. Chi tradisce una volta, tradisce per sempre.”

“Ringrazio il sindaco Lazzari e tutti i componenti della sua amministrazione e della coalizione – prosegue Fabio Rolfi – che ha guidato con concretezza ed impegno una realtà importante, in un periodo in cui è davvero difficile amministrare un comune. A partire dalla situazione della fondazione Richiedei, dall’acquisizione della Santissima e dall’adozione del Piano di governo del territorio, l’amministrazione comunale di Lega Nord e Pdl ha dimostrato grande serietà, capacità di ascolto e volontà di affrontare nodi da tempo irrisolti della realtà gussaghese”.

“Per questo non ci fermeremo – conclude il segretario provinciale – e inizieremo la campagna elettorale in piazza, tra la gente. Domani, venerdì 13 gennaio, saremo in piazza Vittorio Veneto alle ore 20.00 (fronte ingresso sala consiliare), ora in cui si sarebbe dovuto svolgere il Consiglio comunale. Incontreremo i gussaghesi per rivendicare i risultati positivi ottenuti grazie al buongoverno della giunta Lazzari e cominceremo a chiarire le ragioni di una crisi nata solamente per ambizioni ed interessi personali”.

COMMENTI BLOCCATI A CAUSA DELLE RIPETUTE VIOLAZIONI DEL REGOLAMENTO DEL SITO 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

233 COMMENTI

  1. QUINDI LA LEGA ORA DETTA LE REGOLE NEL PDL??? I SOLITI RICATTI DI PARTITO ALLE SPALLE DEI CITTADINI PER BENE….. SI SENTE PUZZA DI FUSIONE PDL-LEGA A GUSSAGO FORSE PER IMPALMARE QUARENA O CODENETTI SINDACI…. CON LA COMPIACENZA DI ROLFI E LA BECCALOSSI… CHE PERO’ DOVRA’ FARE I CONTI COL SUO PARTITO CHE CERTO NON LA SOSTIENE COSI’ TENACEMENTE.. ANZI…

  2. già come si vede anche a Roma i partiti sono il fallimento della giustizia e l’ascesa degli interessi personali di pochi… guardate qui, 4 persone che hanno avuto il coraggio di dire la verità su cosa stava accadendo sono espulsi dai partiti? complimenti per l’onesta ai 4… e ai partiti dico! viva la democrazia elettorale, nelle prossime elezioni sarete spazzati via da una bella civica fatte di persone per bene…. Gussaghese Doc.

  3. che parolone…Rolfi…per favore…traditori si usa nel linguaggio tra mafiosi……..non diamo l’idea di esserlo anche noi…..VIA I LEGHISTI E I FASCISTI DA GUSSAGO..hanno dimostrato di essere incapaci su tutti i fronti, inconcludenti, razzisti….Aliprandi…è di lui che si parla, giusto??? E’ classico di chi non è trasparente gettare fango sulle persone che cercano di ribellarsi ad un sistema così fascista e schifoso…, anche se non condivido le sue idee, apprezzo molto il suo tentativo.

  4. Normalmente un eletto che non condivide la parte politica che lo ha votato si dimette, lasciando spazio al primo dei non eletti. Capisco che sarebbe troppa democrazia un atto di questo tipo, ma, l’elettore ha scelto un candidato anche per la collocazione politica, venendo a mancare questa collocazione, l’elettore viene tradito se il consigliere cambia "casacca". Per onestà intellettuale un eletto dovrebbe dimettersi, per rispetto di chi lo ha votato. In affari si chiamano "bidoni" quelli che volutamente non pagano le cambiali, Rolfi ha chiamato traditori chi ha tradito gli elettori. Condivido l’affermazione

  5. Credo che nessuno abbia cambiato casacca….gestire un Comune non è come indossare una casacca!!! E’ sintomo di coerenza non ritrovarsi più in un gruppo se viene meno la fiducia, e se non c’è fiducia tra chi governa, come pensate ci possa essere tra i cittadini e l’istituzione??? Soprattutto a livello comunale non è importante il partito che si vota ma le persone…e qui si è detto tutto..

  6. Esatto Roberto,hai ragione.Allora quelli che durante in città(CIRCOSCRIZIONI) son passati dal PDL alla lega perchè per coerenza non si son dimessi o non li fa dimettere???

  7. Ma a chi vuoi darla a bere? Onestà intellettuale e ti dimetti, non condividi? appunto! lascia perdere. Chi ti ha votato ti ritiene responsabile del comissariamento del tuo paese. Gussago si amministra anche senza di voi, lo avevate pensato? Non volete bene al vostro paese!

  8. Ma un leghista che si trova i suoi eletti a Roma a votare contro l’arresto di Cosentino, se ne deve andare lui dalla lega o deve chiederlo a quelli che predicano bene e poi razzolano male? E a Gussago, per curiosità, chi avrebbe "tradito"? Quelli che denunciano che si "razzola male" o quelli che "hanno razzolato male"?

  9. veramente chi ha gettato fango con il suo memoriale, sino a prova contraria, sulle persone è stato proprio l’imprenditore dei suini e cosa condividi il suo tentativo di evitare che si dimsotri che ha scritto un sacco di illazioni gratuite,

  10. MA DITELA TUTTA LA VERITA’…a voi interessa la sedia….a tutti i costi…ma non pensate che ci sia qualcuno che può governare meglio di voi??? Ma ne siete proprio convinti di essere i più bravi, i più onesti?

  11. Arroganza è distruggere un’amministrazione perchè sei in dissenso, tradire l’espressione elettorale, pensare che chi ti ha dato la preferenza è "cosa tua" e non della coalizione, del gruppo. Come detto chi non si sente più del gruppo per rispetto di chi lo ha votato dovrebbe fare un passo indietro.

  12. Io comunque da quando siamo senza sindaco ho due pensieri: 1) ci siamo tolti dai piedi quegli incapaci 2) mi spiace che ci rimette il comune e non di tasca loro. Comunque il senso di libertà che mi ha invaso è una cosa indescrivibile…

  13. dai aspettiamo la tua candidatura, finalmente di uno capace e non degli incapaci che tisei tolto daipiedi per respirare anche noi questa libertà

  14. la lega annaspa e non sa cosa fare. dopo l’esperienza fallimentare al governo (ovunque, a roma come a gussago), mancati tutti gli obiettivi, si dimena nel proprio nulla alla ricerca di un perché. ormai si azzannano tra di loro. rolfi è perfetto per esprimere questo dramma, che è grande gioia per molti.

  15. E pensare che li avevo anche votati….avrebbero dato l’assessorato anche ad un analfabeta pur di continuare a comandare…deluso …deluso

  16. io ho votato per la Lega ma non ritengo che chi si è dimesso sia un traditore!!! Ed è una violenza psicologica pensare che chi ha votato pensi questo. Preferisco uno che si dimette che uno che continua a tutti i costi pur di continuare, imperterrito…ma stiamo scherzando?????

  17. A Gussago state dimostrate esattamente la vostra natura. Cacciati e impaurti per le prossime urne, state dimostrando la Vs.personalità vera "minacciando-intimorendo-diffamando" comportandovi come le camice nere. La dimostrazione che i soliti ben indetificati, si sono scaricati il loro catarro e lanciato uova sulla macchina di Aliprandi. Il Duce usava olio di ricino e voi usate la vs. democrazia con sputi e uova marcie, perchè più economiche. Dovete risparmiare, per investire i soldi del popolo in Tanzania e in fiorni. Lista Gussago libera.

  18. perché invece cercare di cementificare mezza Gussago senza metterlo nel programma elettorale non è tradire il mandato, vero? Poi non fate così i cattivoni con Aliprandi (che tra l’altro vi mantiene la radio con la pubblicità)… pensate a quanto siete stati buoni con Cosentino oggi… l’atmosfera natalizia che ancora non è passata!

  19. Rolfi e soci comunque la VENDIATE siete a casa…..e non è ancora finita.

    viva i 4 eroi, qualsiasi cosa deciderete di fare VINCERETE.

    Gussago si è dimostrato come sempre un grande paese.

  20. LABO hai ragione, ma perchè la beccalossi non ha sospeso Quarena e soci quando non hanno rispettato l’accordo pre elettorale firmato da Lei…Due pesi e due misure, Quando c’era il maestro Frau questo non sarebbe successo. MSI destra nazionale.

  21. Giunta lazzari…VERGOGNA..che gran brutta figura….passera’ alla storia come la giunta più penosa…c’e’ scontento ovunque….TUTTI A CASA…..PIAZZA PULITA…..

  22. Rolfi se vuoi fare il moralista fai espellere tutti i deputati della lega che hanno votato x salvare Cosentino e smettila di fare il vice di Paroli che anche lui ha votato x salvarlo.

  23. e inutile che ci censurate i commenti, aliprandi e un burattino nelle mani di chi oggi ha salvato cosentino, di chi masnda i capitali in tanzania e soprasttutto della psicologa di arcore, quella che grazie al cerchio e diventata assessora al nulla.

    Padania pronti a tirare lo sciaquone con questa gente.
    Grazie Rolfi per la serieta.

  24. rolfi fai piazza pulita di tutti i servi che succhiani alla Lega, dai Cosentinisti, ai Tanzanisti, ai festinisti di escort e coca…. lauree finte e dossier, w bossi sempre, ma tu, fai un po di pulizia, per noi che ci crediasmo ancora!

  25. espellere i deputati Lega che hanno votato pro cosentino… sono pochi (13 su 60) e la cosa è quindi ancora piu semplice… Il vento sta per cambiare….
    Forza Bossi forza Maroni, forza Rolfi…
    espellere i deputati Lega che hanno votato pro cosentino… sono pochi (13 su 60) e la cosa è quindi ancora piu semplice… Il vento sta per cambiare….
    Forza Bossi ) forza Maroni, forza Rolfi…

  26. Giusto espelli chi lavora per il bene del paese e copri chi mette i pizzini (penazza) bravi continuate cosi e vedremo quanti voti prenderete adesso. E’ finitaaa tornate a casa se Dio vuole

  27. "… pulisciti la bocca quando parli di noi oppure scrivi il tuo nome conigliettO" Tipico esempio di concetto da squadrismo nero…. Poi visto chi lo dice, non mi stupisco di molto! Tipico….

  28. quelli che salgono e scendono dalle barche secondo di come tira il vento sono la razza peggiore ( di tutti i partiti nessuno escluso ) anche peggio di quelli che creano liste civiche alla bisogna . Quindi per sapere il fine di questa storia non servira’ attendere a lungo bastera’ qualche settimana e cioe’ la prossima campagna elettorale .

  29. Un uccellino mi ha detto che a salvare Cosentino insieme a Paroli è stata la lega. Adesso capisco perchè a Brescia Rolfi va così d’accordo con Paroli.

  30. Fabio (Rolfi) smettila di dire o scrivere o cose come al solito roboanti che sono inesatte! Vatti a leggere lo statuto del comune di Gussago dove si parla dei ruoli e delle prerogative dei consiglieri comunali ed in particolare l\’ art. 15. Medita sul comma 1 lettera b: "rappresentano la Comunità ed esercitano le loro funzioni SENZA VINCOLO DI MANDATO, con piena libertà d\’opinione e di voto. Sono responsabili dei voti che esprimono sui provvedimenti deliberati dal Consiglio;". Quindi di che TRADIMENTO di mandato parli? I casi sono due: o lo sai e quando rilasci dichiarazioni come questa fai il furbo e disinformi i cittadini, oppure non lo sai e questo per una persona che vive di politica, perchè tu vivi di politica da almeno 15 anni come tutti quelli che la lega una volta critivava, e perlopiù vicesindaco di Brescia sarebbe gravissimo. Un po\’ più di onestà, per piacere, nelle tue dichiarazioni, rispetta il prossimo! Ciao

  31. e che ci azzecca ? se e’ per quello pure la costituzione italiana e’ piena di belle parole ….sulla carta pero’la cercano solo quando fa comodo…ad alcuni

  32. Scripta manent! La legge è scritta e se c’è una controversia si consulta un codice che è appunto scritto. Quindi non vedo perchè un consigliere comunale non debba rispettare lo statuto comunale. Se lo facesse allora sì che si tratterebbe di tradimento ed il suo allontanamento potrebbe essere preteso. Ciao

  33. ma il partito dei "cacciatori di traditori" non è lo stesso che a varese ha imposto un’elezione per alzata di mano per paura dell’esito della base ?? SSV=Siete Semplicemente Vergognosi

  34. Bravi Partito Libertario e Basta Balle, purtoppo i leghisti sono talmente di basso profilo a tutti i livelli che nornme, leggi e regolamenti non sanno nemmeno come sono fatti, basti pensare che il bufalo padano li rappresenta pure sui loro manifesti elettorali…. BURICEFALI tornate nelle lande da dove siete venuti, per accostarsi alla politica quella con la P maiuscola ci vuole cuore,testa e coscienza…..ed intelligenza… tutte doti sconosciute ai Leghisti… gaurdate solamente CE’ cosa ha portato a Gussago dal quale è stato eletto una volta diventato ministro regionale alla sanità?? IL NULLA… IL NULLA…. ed il Richiedei non saperva nemmeno dove stava di casa…. LEGA=INCONCLUDENZA

  35. Avviso importante a tutti i Leghisti: concentrazione di massa questa sera in piazza Vittorio Veneto.
    Padania Libera e Gussago Indipendente. Dalle valli scenderemo e con forza grideremo: ridateci la Lazzari, ridateci il Comune, di questi traditori faremo un gran lerciume! Va pensiero sull’ali doraaaate….. Gogna pubblica ai democristiana, li staneremo casa per casa… Gusach liber dei bastarc…

  36. ma chi si firma Elisa Rosola è proprio Elisa Rosola? segretaria della sezione gussaghese della Lega? se non è così che la lega smentisca subito. non si può arrivare a questo livello di degrado politico. gussago ai gussaghesi. chi non è di gussago qs sera stia a casa sua.

  37. Prendiamoci ancora il nostro comune e mettiamo sui cartelli d’entrata la scritta GUSACH così sapranno che è padano….. dai su facciamolo…

  38. Prendiamoci ancora il nostro comune e mettiamo sui cartelli d’entrata la scritta GUSACH così sapranno che è padano….. dai su facciamolo…

  39. avete fallito e adesso minacciate la violenza? questo vi definisce per quello che siete. non siete capaci di perdere? avete fallito !!!

  40. ma chi sono sti leghisti? mamma mia che bassezze… per fortuna sono decaduti ma a chi eravamo in mano??? bohh io non capisco cosa vogliano comunicare questa sera con queste modalità.. probabilmente porteranno anche Asterix e Obelix allora….. che ridere che fanno

  41. A ME DELLE STRONZATE CHE FANNO I PARTITI E I LORO UOMINI NON ME NE FREGA NIENTE. IO PENSO SOLO CHE UN ASSESSORE COME LUCIA MASUTTI A GUSSAGO NON S’ERA MAI VISTO. UNA PERSONA STRAORDINARIA CHE HA SAPUTO ENTUSIASMARE E UNIRE. PECCATO AVERLA PERSA.

  42. Ragazzi io metto su un po’ di trippa??? Dai che ci si trova… il vino lo porta Luigi? C’è qualcuno che porta il bracere padano??

  43. certo che alla frutta non può che pensarci la lazzari…. Che boiate. Ma da dove escono questi qui? Forse dall’ultimo film di Abbattantuono

  44. MA SCUSATE, CHI CREDETE CHE PASSI QUESTA TORNATA ELETTORALE? A GUSSAGO NON SI SENTE PARLARE ALTRO CHE DI ALLEANZE. PRESUMO CHE NEMMENO IL PLURIPREFERENZIATO BRUNO MARCHINA POSSA VINCERE DA SOLO… VISTE LE IMPORTANTI DEFEZIONI AVVENUTE NEL SUO GRUPPO (FERLUCCI, FARINCACCI, IL FRATELLO STESSO) E POI NON TUTTI VEDONO DI BUON AUSPICIO IL SUO RITORNO…. DOVRA’ NECESSARIAMENTE STRINGERE STRATEGICHE ALLEANZE….. IL PD NON CREDO RIUSCIRA’ A FARCELA VISTA LA SITUAZIONE A LIVELLO NAZIONALE E LE GROSSE DIVISIONI CHE LO LACERANO ALL’INTERNO QUI A GUSSAGO, PER IL RESTO PDL E LEGA ORMAI SONO FINITI…. BOH CHI VUOLE RIFLETTERE CON ME SU QUALCHE COSA DI BELLO ANZICHE’ DIRE SCEMENZE E BASTA??? L’UDC POTREBBE SICURAMENTE FARE DA BILANCERE IN QUESTO SCENARIO SCOMPOSTO

  45. ma chi è il vostro coach trainer ? la psicoterapeuta rizzi ? … speriamo che maroni sbbandoni questa banda di politicanti da taverna …

  46. Cara elisa rosola o chiunque tu sia, questa sera mi sa molto di sceneggiata napoletana portate i mandolini e la pizza, ti auguriamo che sia un successo (conteremo i veri gussaghesi presenti) a domani.

  47. Gussago 13/01/2012 Ore 20,15 sotto il Gazebo della lega 14 persone ore 20,45 chiusura gazebo 4 persone, 45 minuti allucinanti, cittadini di Gussago zero.
    La campagna elettorale della LEGA a gussago è cominciata bene.

  48. ma sta a baita va…. non hai capito che i gussaghesi ti detestano? sei indigesta anche ai sassi… stai a baita altro che un mese di ferie e poi ci ripenso… torna all’asl a lavorare nel tuo buco d’ufficio… già il tuo stipendio costa agli italiani in quanto dipendente pubblico evita almeno di rifarti la casettina con lo stipendio dei gussaghesi…… lasci in pace

  49. PD E GUSSAGO INSIEME NON VANNO PERCHE’ LA SERINA E’ UNA SERPE E’ MARCHINA LO SA BENE…. POI CON TUTTE QUELLE CHE SI SON CACCIATE SAREBBE IL COLMO IN PRIMIS SUL RICHIEDEI….

  50. forse è probabile un’alleanza Serina Lazzari visto che avevano un accordo segreto per il consiglio comunale, che i prodi 4 una volta saputo sono riusci a far saltare…… le due vecchiette si credono grandi donne ma non sanno con chi hanno a che fare…. duetto sottomarino serina-lazzari fuori tempo massimo …. via anche lei dal Richiedei sta facendo troppi danni e si sente la padrona….

  51. MA COME NON SI ERA ANCORA CAPITO? PERCHE’ ALTRIMENTI LA LAZZARI AVEVA INSERITO LA SERINA DENTRO IL RICHIEDEI NONOSTANTE I VETI DI FORZA ITALIA??? PROPRIO COME SALVAGENTE DA USARE IN QUESTI CASI… PECCATO PER LA LAZZARI CHE IL SALVAGENTE ERA BUCO….. ORA AFFONDA COME IL TITANIC… E’ POI DICE DI ODIARE I DEMOCRISTIANI,,,,

  52. Un consiglio gratuito: la prossima volta fate un gazebo chiuso con una apertura solo, fate girare in cerchio i leghisti così sembreranno tantissimi..

  53. Quarena il solo AN nel gazebo della lega, LABO tira fuori gli attributi buttalo fuori.Per tutti noi sei un grande, non farci ricredere.

  54. io vedrei bene il ritorno dei due uscenti Masutti e Pea che di certo mai si sono mescolati troppo con i leghisti e gli aennini, sembrano persone coerenti e per bene,e che soprattutto non rinunciano a dire cio’ che pensano in barba ai partiti che vogliona mangiarsi anche gussago dopo 10 anni di digiuno….. loro potrebbero andare con PD o GI sicuramente sarebbero valore aggiunto che la Lazzari non meritava. So che ora partiranno i commenti furbetti, ma davvero non li conosco solo sto guardano l’operato dell’ex giunta e i loro programmi sono interessanti e freschi, gli altri assessori un po’ meno brillanti e molto spendaccioni…… qs è solo la mia idea…. li vedrei bene dappertutto davvero… non sono politicizzati e dimostrano che non sono politicizzabili… complimenti!! avanti cosi!!!

  55. CONCORDO CON GUSSAGHESE, GIOVANI E BRAVI E NON ARROGANTI COME I LORO COLLEGHI… QUARENA POI STAVA SCOPPIANDO TANTO ERA PIENO DI SE STESSO

  56. una cosa proprio non la si capisce…. Quarena.. che parte fa??? E’ leghista o Pdl… boh ambiguo e ambizioso e senza consenso …. torna in valle a vendere le armi va…

  57. basta oramai sono la storia pensiamo al futuro, è importante non sbagliare ancora Gussaghesi!!! Basta ciaoltroni …. il gazebo di qs sera fa scuola.. e quello della vigilia di natale su aliprandi anche… state a casa o andate a lavorare…. meglio va!

  58. Aliprandi piantala di scrivere che sfori l’abbonamento del telefono e poi usa anche le minuscole va beh che son più difficili da leggere però almeno provaci.

  59. Ma La stampa avrà il coraggio domani di scrivere che è stato un FLOP, Invito Bsnews, il giornale di Brescia e Bresciaoggi a riportare la notizia anche se c’è di mezzo ROLFI.

  60. Ah ah! Chi sono? Nooo ! Si gongolavano col nome Cip & Ciop. Ma Paperino Luchino li ha battezzati col battipanni! Grande Luchino! Loro vestiti alla guerriera con le armi di Gardone e tu col battipanni li hai stesi. Ahahahahahahahahahah. Poveri miserabili. AhahahahAhahAhahahAh.

  61. PREVACINI PEA ALIPRANDI MASUTTI i gussaghesi il vero PDL la Vera Lega sono con voi Le segreterie provinciali vi devono contattare se non vorranno attuare a gussago un suicidio politico. IERI SERA LA DIMOSTRAZIONE CON IL FLOP DELLA SCENEGGIATA NAPOLETANA

  62. anche a Brescia ,purtroppo sta per arrivare il fallimento della tua politica volta a mettere persone incompetenti , per non dire altro, in tutti i posti in cui ti è stato possibile, pensando dall’alto del tuo ruolo di vicesindaco, di riuscire a tenere sotto controllo la situazione. Invece non è stato così e se nel 2013 (come è probabile )si perderanno le elezioni lo dovremmo anche e soprattutto a te, che non hai guardato ai cittadini ma solo a mettere la bandierina della lega dove ti è stato possibile.
    grazie di tutto rolfi

  63. ma veramente gli zingari ti creano più danni sociali ed economici dei poltronifici italiani (dove si ricorda che la lega è ben seduta come partito più longevo) ??

  64. LISTA DI SALUTE PUBBLICA: Centrodestra per Gussago Aliprandi candidato Sindaco Prevacini Pea Masutti Capolista aggregatevi………mondo cattolico, società civile, imprenditori, GUSSAGHESI ONESTI abbiamo bisogno di voi.

  65. poltronifici ? essi la matematica per alcuni e’ un opinione , a Gussago ci sono stati 20 anni almeno di sinistra , estrema sinistra , centro sinistra e liste civiche civetta , perGussago conGussago aGussago suGussago daGussago inGussago ecc.ecc.un po di fantasia no eh ? ) ancor prima altri 20 di DiCci’ e cosi anche in altri comuni .

  66. volevano espellere e sono stati espulsi. dopo aver salvato cosentino, mandato i soldi in tanzania, sull’orlo di una secessione interna (maroni), fallito il mandato elettorale ovunque, è difficile avere ancora credibilità. BOCCIATI !!! A CASA !!!

  67. certo che rofli parla di espulsioni. è una ossessione nella lega con la tensione che c’è tra maroni e bossi. chi sarà espulso? chi sarà definito traditore? e rolfi è un traditore o un fedele?

  68. per me a Gussago potra’ governare chiunque basta che non ci sia uno solo tra quelli ( partiti liste civiche coalizioni indipendenti )che hanno approvato la costruzione di 3 ecomostri (anche se per alcuni sono ville o case o palazzine )per i miei occhi resteranno sempre ecomostri sulla collina dietro il centro polivalente

  69. zzzzzzz non sapevo che Cosentino e’ gia’ stato condannato….devi trovare altri argomenti , chissa’ forse Papa o Tedesco .Personalmente non ho dubbi , la filosofia dei fratelli zingari la lascio volentieri a voi sinistri

  70. Perchè, ho detto forse che sia stato condannato? Dormi, dormi… mentre tu ronfi, la lega (quella che agitava il cappio in Parlamento, non so se dormivi anche allora) ha votato su cosentino. Quando ti svegli, dicci come ha votato e su cosa ha votato. Qualcuno ha detto che ha votato su un condannato? Non mi pare…

  71. Dopo il grande successo leghista di ieri sera, dove il grande Rolfi, aveva ordinato alle sue truppe barbarica verdastre l’invasione e la distruzione di Gussago. Centinaia di pulman dovevano arrivare da tutta Brescia. Prima di presenziare, ha inviato alcuni suoi vassalli a visonare il grande successo. In risposta dei suoi, ha preferito non presentarsi con una scusa. Una nota Ansa di stamattina, dichiara che l’insuccesso è colpa della Lazzari, perchè nella sua gestione, non aveva provveduto a fare parcheggi sufficenti all’invasione. Caro Rolfi…devi correggere…i tuoi vassalli ti avevano riferito che c’erano solo 7/8 persone. Perchè non appari sul Bresciaoggi con la tua foto, come tutti i giorni e dichiari la tua sconfitta politica. Più difendi i tuoi di Gussago, più sprofondi nell’oblio.

  72. tu hai detto ( dico tu ma puoi benissimo scrivere un nome qualsiasi ) "grazie al voto della lega" grazie deche’ ? Spiega cosa intendi per "grazie" se Cosentino non e’ stato condannato . Ma ti ripeto la domanda se io dormivo tu dov’eri quando a sinistra negarono l’autorizzazione per Tedesco ?

  73. Premesso che per me andava bene votare per l’arresto di Papa, di Tedesco e di Cosentino (perchè non faccio differenza di appartenenza politica quando si tratta di Procura che agisce), ti segnalo un dettaglio: chi ha la maggioranza alla Camera e chi al Senato? Non mi pare "la sinistra": mentre "mi pare" l’abbia ancora che è stato delegato a suo tempo dagli elettori (pdl e lega; da oggi sarebbe meglio dire "leghe", ma è un altro discorso). Poniamo che in Parlamento non valutino niente ma votino solo per appartenenza politica: come mai hanno votato autorizzazione per Papa? Come mai non hanno votato autorizzazione per Tedesco (talmente contento del voto dei "suoi" da essersi dimesso dal gruppo parlamentare…)? Come mai non hanno votato l’autorizzazione per Cosentino? Per il grazie "deche’", credo di aver già risposto nella mia premessa. O a te va bene avere in Parlamento Papa, Tedesco e Cosentino? Capisco che siamo fuori tema rispetto all’articolo, ma le tue ragioni erano "gli amici degli zingari", scusa se ho replicato.

  74. Attenzione attenzione, stasera tutti in piazza alle 20:15, fiaccolata padana con Maroni, Rizzi Rolfi e ovviamente ex lega.
    Percorso: Piazza, viale Richiedei, viaLe Italia, Via Mandolossa con virata in corrispondenza del salumifio più famoso di Gussago, percorso a ritroso fino in Piazza, ronco a casa di Marchina é allestita una mostra sui romani, e sui giudei e farisei, ritorno in piazza e scioglimento del gruppo.Se la segreteria riscontrerà la partecipazione inferiore alle 100 unità, il percorso verrà effettuato con mezzi propri.
    Ci vediamo stasera, forza gussago, forza Lega.

  75. il tuo discorso e’ giusto , tutti dentro ma si potrebbe anche scegliere un tutti fuori , pero’ non lo devi ricordare a me ma ai sinistri che praticamente in tutti i thread hanno accennato a Cosentino dimenticando ovviamente Tedesco , venendo ai numeri proprio perche’ la sinistra non ha la maggioranza ha votato a targhe alterne su Papa/Cosentino e Tedesco e la differenza si e’ vista

  76. per tedesco il pd ha dato indicazione ed ha votato per l’arresto. per consentimmo invece la lega si è spaccata e bossi (su pressioni di berlusca) ha lasciato libertà di coscienza …..coscienza sporca. avete salvato un terrone mafioso.

  77. scusate ma mi spiegate in termini di coerenza politica che ci fa la rizzi ancora al suo posto ?? certo è meglio flagellare i traditori gussaghesi …

  78. mi auguro che la sinistra si presenti unita come una volta e con Marchina candidato .Lasciate perdere una buona volta il centro e la civica , quelli vanno dove tira il vento ma in quanto a ideali sono zero.

  79. ieri e oggi solo 2 messaggi dei sinistri…com’e’ sta storia ? ah scusate dimenticavo i kompagni ed i sindacalisti il sabato e la domenica non lavorano LOL

  80. "Tutti fuori o tutti dentro"? Secondo me non è quello il problema. Il problema è se siamo tutti uguali o no di fronte alla legge: perchè a me e a te ci avrebbero arrestato, e basta (come hanno fatto con gli altri 50 e passa coinvolti nell’indagine della Procura…). Per un onorevole, invece, si chiede l’autorizzazione. Ai suoi colleghi onorevoli… Come ripeto: destri o sinistri a me non me ne frega niente, perchè è chiaro che di volta in volta, ciascuno tira acqua al suo mulino; è il gioco delle parti. E’ che qui siamo a postare su un articolo che riguarda la lega (con persone considerate "traditori", mentre andrebbe capito se tradisce chi denuncia qualcosa che non va o se tradisce chi "fa" qualcosa che non va…): se qualcuno fa loro notare che votano in un certo modo su Cosentino mentre a suo tempo agitavano il cappio in Parlamento (il cappio: lo sapete cosa vuol dire?), non mi pare un insulto… Poi, per non rispondere è sempre facile dire "i sinistri"…

  81. allora la Costituzione (che molti difendono ad intermittenza)prevedeva l’immunità parlamentare , proprio per garantire i politici e per separare il potere giudiziario da quello legislativo. Per evitare ritorsioni o "persecuzioni" ai vari politici di turno. Mi spiace ( per Lui poverino!) ricordare la vicenda di Del Turco innocente "fatto fuori" per quale motivo? Magari invidia?
    Ed a proposito di Papa, se così pericoloso, come mai è libero? E Tedesco se anche di Lui ci si voleva liberare? Ricordo che l’ex magistrato De MAGISTRIS s’è avvalso del suo ruolo di europarlamentare per sfuggire ai giudici (senz’altro qualcuno dirà trattarsi di piccola cosa).

  82. io credo che la lega di Gussago confonda i consiglieri di maggioranza nel loro ruolo, essi hanno capito il gioco sporco che stava facendo il Sindaco in campo urbanistico e l’hanno denunciato. Ora stanno facendo su di loro diffamazione ed intimidazione politica. Io credo che la sindaca con il piccolo gruppuscolo di maggioranza rimasta (9) dovrebbero vergognarsi di cosa stanno facendo! Leggano cosa recita l’articolo 15 per il ruolo del consigliere comunale e la smettano PERCHE’ I VERI TRADITI SONO I GUSSAGHESI!!! La Lazzari stava preparando veri e propri trucchetti urbanistici che avrebbero sconvolto il paese! Bravi agli 11 che con questa mossa l’hanno impedito! Lazzari e Lega tornate a casa…. non siete preparati per questo ruolo…..

  83. E CHE NE DITE DEL POST IT DI PENAZZA? PRIMA LO SILURA, POI LO ACCUSA DI COMPIERE AZIONI IN MODO DISTORTO SECONDO LA LEGGE, E POI LO REINTEGRA IN GIUNTA…. QUINDI CARI GUSSAGHESI VALUTATE DA QUI L’ONESTA DEL SINDACO E DELLA SUA LEGA… MA ANCHE DEI 9 EX-CONSIGLIERI CHE LA SOSTENGONO ANCORA…. E POI DICONO AGLI 11 CHE GIOCANO SPORCO…. MA ALLORA PENAZZA E IL SINDACO COME GIOCANO??? ECCO QUI STA PROPRIO LA SINTESE DELLA LEGA ANCHE SUL CASO COSENTINO….. CONSENTINO=PENAZZA A GUSSAGO

  84. io sono certa, alle prossime elezioni se trovo la Masutti e/o Pea candidati in qualche lista li voto, solo per il loro impegno e serietà! E poi hanno avuto gli attributi per far cadere la lazzari che stava lavorando male e in modo ambiguo…. senza farsi condizionare e intimidire dai partiti e dai loro stessi colleghi! Viva l’onestà e viva il coraggio !! Bravi Bravi Bravi meritate i complimenti da tutta la comunità di Gussago.

  85. Visto l’andamento della politica degli ultimi anni, dove nessun partito (se così si voliono chiamare) danno affidamento, siamo in molti a sperare che si ripresenti Marchina con un buon numero di collaboratori giovani, tecnici e con voglia di fare. Al di là delle polemiche guardate come avevano fatto rifiorire il nostro paese, dalle bellissime attività culturali con la biblioteca, libri, attenzione per gli anziani, periplo della santissima e molto altro. Credo che una lista civica con persone serie e con voglia di lavorare possano far ritornare Gussago ai vecchi lustri, dove eravamo ricordati per la bellissima festa dell’uva e manifestazioni culturali che possano essere alla portata di tutti e non solo che evochino lo spreco o altro, come quelle presentate ultimanmente.

  86. Visto l’andamento della politica degli ultimi anni, dove nessun partito (se così si voliono chiamare) danno affidamento, siamo in molti a sperare che si ripresenti Marchina con un buon numero di collaboratori giovani, tecnici e con voglia di fare. Al di là delle polemiche guardate come avevano fatto rifiorire il nostro paese, dalle bellissime attività culturali con la biblioteca, libri, attenzione per gli anziani, periplo della santissima e molto altro. Credo che una lista civica con persone serie e con voglia di lavorare possano far ritornare Gussago ai vecchi lustri, dove eravamo ricordati per la bellissima festa dell’uva e manifestazioni culturali che possano essere alla portata di tutti e non solo che evochino lo spreco o altro, come quelle presentate ultimanmente.

  87. Sono una mamma ed una Gussaghese nativa: LAZZARI VERGOGNATI, come si puo’ pensare solo di spostare il campo sportivo alla stacca ed edificare villette stile campus al corcione? E poi tutti sapevano che l’ASILO NAVA stava per perdere 3 sezioni che QUARENA avrebbe dato con il tuo supporto alla statale !! VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA, e se non bastasse come potevi solo pensare tu e il tuo VICE QUARENA di togliera la nostra amata scuola media dal centro del PAESE… ma cosa ti guidava??? Solo il dio denaro!! Sicuramente, nell’oeprazione scuola media vi avevano promesso lauti scambi… e tutto sulle teste dei poveri ragazzini di Gussago…. VERGOGNA DI MAMME COME ME ARRABBBIATE NE TROVATE UN MILIONE….NON FATEVI PIU’ VEDERE… I GUSSAGHESI HANNO IL MAL DI PANCIA PER GENTE COME VOI

  88. E brava Lazzari, sei rimasta con er meio! Quarena il più amato di tutti, Codenotti l’intellettuale, e Penazza…nome nomen. Il resto lasciamolo ai gatti che è meglio…
    Rassegnati al tuo destino ricco di inciampi e bubboni stile penazza. Gussago nun te VOLE!

  89. Ecco la verita!
    Siamo certi che dietro gli sconcertanti episodi in cui l’amministrazione comunale è passata ci siano intrecci di potere ed economici delle sinistre e degli 11 consiglieri dimissionari.
    Il direttivo della Lega

  90. I superstiti dell’amministrazione affondata si affrettano a dire che le accuse dei loro ex amici/alleati sono tutte infondate e bugie, ebbene allora leggete cosa mi è apparso leggendo l’articolo del neo ex assessore penazza allo sport: il centro sportivo del corcione non è più idoneo e certo non adatto al futuro per la comunità di Gussago!!! Quindi le accuse di Pea Masutti e Prevacini sul fatto che volessero decentrarlo alla Stacca non sono bugie ne illazioni, sono realtà! Lo dichiarano sul giornalino comunale che è pubblicato sul sito internet del comune. Che schifo come si può anche solo pensare di portare in un luogo simile i nostri ragazzi!!! Per fortuna ve ne siete andati! Che roba indecente!

  91. Verissimo, dopo che Aliprandi se ne è andato, … udite udite… in giunta cosa hanno riproposto?…. il centro sportivo alla stacca con pistarelle e palazzetti, annessi e connessi.. Pea e Masutti vomitando hanno capito molto bene e se ne sono andati pure loro. PERCHE’???? allora la gatta covava davvero. Dai balù, tante difese e offese ma non ammettere lo schifo. SCONCERTANTE. P.S: chiedete pure a Masutti e Pea, l’hanno vissuto in diretta. Lazzari pensavi che non lo riferissero? pensavi che un paio di lisciate dicendo che i due dimissionari erano bravi avessero avvallato? Altro che fulmine a ciel sereno, tegolone sulla crapa.

  92. Bravo detero anche io la penso così sull’ ex assessore Masutti, a cosa ti riferisci in merito alla vergogna? Stiamo stiamo pensando alla stessa cosa?

  93. Ah ah ah !! Ecco perché sabato in piazza i gongoli i mongoli e i guerriglieri mimetizzati, camminavano tutti con le chiappette strette…. Ahahahah. El brüsa!…

  94. Lei la sola colpevole della caduta della giunta Lazzari, le sue ambizioni personali determinano la caduta dell’amministrazione. Come può un individuo essere così egoista da pensare che le sue ambizioni non accolte possano determinare la caduta di un governo comunale, il gioco di squadra questa persona non sa dov’è …. peccato non aver potuto concludere la partita più importante su Gussago, per un giocatore che non sa stare alle regole….

  95. Non ho l’abitudine e spesso il tempo di frequentare i blog, ma un amico mi ha detto di leggere quanto qualcuno scriveva usando in modo disonesto il mio nome. Non ho per quella persona e per quanto scrive che parole di commiserazione.

    Si deve smantellare la serietà degli avversari con il riso, e il riso avversare con la serietà. Umberto Eco

  96. Dai teste di cavolo, nessuno si sta preoccupando del ritorno al potere di Marchina? Tutti parlano della Lazzari, ma nessuno si ricorda chi è stato questo SINDACO per Gussago? E che cosa ha rappresentato? Interessi sporchi e sporche abitudini…Anche qualcun altro oltre a me ha visto l’ex segretario Pace alla riunione di Gussago Insieme? Inciuci, inciuci, inciuci… Ragazzi la vedo davvero grigia per il nostro paese…. TUTTI UNITI CONTRO IL RITORNO DEL VECCHIO DESPOTA!!!

  97. perchè i sodali di Marchina hanno taciuto sui vari inciuci dell’ex Sindaco, almeno questi del PDL e della Lega (che secondo alcuni rispondono come soldatini ai comandi)si sono ribellati,mentre invece il centro- sinistra lo ha sostenuto per molti e molti anni senza dire "biff"? Forse attaccamento alle poltrone?

  98. Il comportamento di PENAZZA di questi giorni è significativo, NON SAPETE PERDERE….giratela come volete ma siete a casa e non è ancora finita …….non vi votano più.

  99. La Masutti oltre dilaniare la giunta comunale è causa di conflitti interni al PDL GUSSAGHESE certe perone in stile scillipottiano dovrebbero essere cacciate dai partiti, bene la Beccalossi che prenda provvedimenti più pesanti come afferma Rolfi. E i colleghi seguano pari trattamento.

  100. Ma vogliam parlare delle migliaia di euro che ha speso l’ex assessore Masutti in movida, feste e festicciole varie? Io non so, ma non penso che tutte queste feste siano state a costo zero per il Comune e per l’Assessorato di lucia masutti!!!

  101. pare che dopo 3 anni di superiorità umana e intellettiva.. la Lazzari cominci solo ora a salutare i suoi compaesani… troppo tardi lazzaruccia tutti si sono accordi di quanto sei meschina e cattiva con la gente…con i comuni cittadini…con chi non può darti nulla….con chi solo chiede equità ed imparzialità di giudizio…con chi ti chiedeva di ascoltarlo…. forse prima di lanciare le tue accuse ad altri dovevi verificare di non essere tu per prima "drogata di potere" già perchè questo è stata la causa della tua disfatta…

  102. io credo che in quella giunta le uniche due persone che con tranquillità e pochi autoprocalmi abbiano lavorato veramente bene sono PEA e la NEGRINI senza i lustrini e fronzoli dei rispettivi colleghi futili e massmedia dipendenti hanno portato a Gussago benessere e servizi utilissimi e mai sperimentati. Bravi, bravi, bravi un grande esempio di come la classe politica dovrebbe rinnovarsi. Peccato averli persi. TB

  103. io sono un pirla che ha votato questa massa di idioti, ma ora sono contentissimo che se ne tornino nelle loro cucce. Sono sicuro che ci sono tantissimi come me che MAI più daranno il loro voto a uqesto branco di cialtroni.Nauseato!!! fate veramente schifo! purteoppo sono sicuro che chi prenderà il loro posto non sarà tanto di meno

  104. io penso che l’unica vera forza in grado di cambiare le cose possa provenire da una lista civica/tecnica formata da persone che si sono distinte per meriti e competenze nelle passate amministrazioni, dovrebbero stilare un programma semplice ed efficace per stimolare economia e turismo a Gussago, un programma di salvaguardia del welfare potenziando il piano case per le giovani coppie. Tutto questo in salsa stile governo MONTI, ovvero una consiliatura ed una giunta fatta da chi realmente ci sa fare, senza interesse politici di destra o sinista, senza personaggi faziosi ed eccentrici e fanatici dei partiti… insomma un governo che ci porti fuori da questa crisi nazionale, valorizzando le potenzialità del nostro paese…. sono convinta che si possa fare. Ogni paese come il nostro con grandi risorse in termini umani ed economici può attivare anche politiche interne che attraggano sul paese capitali che si trasformano poi per i cittadini in benessere e servizi. Ricordiamoci che Gussago è uno dei paesi più ambiti in provincia anche in questo periodo di crisi, e che prima che il Sindaco Lazzari lo portasse alla rovina urbanistica era richiestissimo, poi che dire la tristezza di questo Sindaco ha reso triste anche il paese.. per fortuna ora possiamo godere di un po’ di raggi di solo da quando non c’è più!! VIVA LA LISTA CIVICA/TECNICA ABBASSO I PARTI… TUTTI!!

  105. da roma a gussago l’alleanza è fatta!PDL (il trio sospeso) + PD!Ottimo governo…M.PERONI e SERINA sindaco e vicesindaco!!!! da casaglio con affetto…..il nostro elettorato è qui!!!!e io vi aiuterò!

  106. GRAZIE al post di la galaverna vien di notte!poche feste e costose…questo è il monumento che dovremmo fare a MASUTTI?? Ma per favore….a gussago deve tornare la VERA FESTA DELL’UVA e tutte le feste dei gussaghesi….speriamo torni marchina…lui si che ci sapeva fare!

  107. PEA (PER LA PERONI) E CERETTI (PER LA SERINA) OTTIMO GOVERNO DI PERSONE RESPONSABILI, PREPARATE E MODERATE… QUEL CHE CI VUOLE PER PORTARE GUSSAGO IN ALTO DA QUESTO ABISSO….. (ed anche il Richiedei) OVVERO UN BEL GOVERNO TECNICO RETTO DALLE PERSONE E DAI PROGRAMMI E NON DAI PARTITI… MI AUGURO CHE VORRANNO DIALOGARE QUESTI SIGNORI METTENDOSI A DISPOSIZIONE DEL PAESE….E PER IL BENE DEL PAESE…. POI LA SQUADRA SAPRANNO METTERLA ASSIEME… DALLA DELORENZI ALLA MASUTTI PENSO PASSANDO PER QUALCHE BEN PENSANTE DI CASAGLIO LA GIUNTA DOVREBBE ESSERE PREPARATA,GIOVANE E FRIZZZANTE…. IO APPOGGIO QUESTO ACCORDO, SPERO CI SARA’!! F.M.

  108. Si con Marchina la festa dell’uva tra contributi diretti ed indiretti costava 90.000,00 EURO… la Masutti quei soldi non li ha spesi nemmeno in tutto un anno…..

  109. Si con Pea e Ceretti gli Oratori diventerebbero il fulcro dell’attività amministrativa…. e per i non cattolici? Cosa faremmo? Dovremmo trasferirci a Castegnato

  110. Ecco la solita invidia si pensa a qualche cosa di buono e subito pronti alla demolizione… ragioniamo meglio su CERETTI e PEA potrebbe essere davvero una soluzione utile ed interessante per concentrare sforzi ed energie sui bisogni del paese.

  111. Bravo Gussaghese, un vero e proprio governo tecnico per il bene del paese… retto da alleanze di progetti e non interessi di partito.. ecco cosa pensavo…. queste due persone potrebbero rappresentare una valida proposta se sapranno catalizzare valide persone attorno a se ….. basta passato (marchina) basta partiti (lazzari-quarena) solo persone per bene e senza interessi speculativi.

  112. Bhe sicuramente per preparazione Ceretti e Pea non temono contraccolpi da altre forze politiche, mi domando solo come un Prandiniano come PEA possa andare del tutto d’accordo con un Martinazzoliano convinto come CERETTI……però potrebbe fare da collante i valori sociali e democratici di entrambi… su questo non c’è dubbio

  113. Si credo che eliminare gli estremi sia comunque la cosa miglire… via l’estrama destra come Quarena,la Marchina,Marelli e il loro gruppo FRAU e anche tutta la LEGA dei solo slogan sugli immigrati (vediamo i risultati) e via anche le sinistre estreme (Sel Sinistra Gussago) via anche il vecchio (Gussago Insieme) proviamo una nuovo che sappia di usato sicuro con la forza delle persone al centro del progetto….

  114. Una cosa è certa chiunque vincerà mi faccia la cortesia di non nominare ancora una volta PENAZZA, quante deleghe tolte e ridate dovremmo contare ancora altrimenti?? e poi faremmo ridere la provincia….

  115. MASUTTI = PIU’ TASSE A GUSSAGO CON LE SUE FESTE E SPRECHI IL PRELIEVO DELL’IRPEF COMUNALE QUEST’ANNO SALIRA’DI 0.25 PUNTI PERCENTUALI ….

  116. Serina è stata la devastazione delle nostre povere colline (pomaro e cudula) Marchina è stato il devastatore del Richiedei ( 32 milioni di debiti accumulati durante il suo mandato) Lazzari è stata lo sfacio e la devastazione di se stessa (stava predisponendo lo spostamento del corcione in zona stacca e la scuola alla Mandolossa) Non ci basta ancora tutto questo disastro? Non è ora di cambiare maestri e scegliere persone nuove e fresche per Gussago? Spero che i miei concittadini non cadranno negli stessi errori anche questa volta. A casa il vecchio e largo ai giovani

  117. Speriamo che si ripresenti Marchina con una bella squadra. Ha governato per 10 anni in modo fantastico, facendo rifiorire il paese, dalla cultura alle persone. Sicuramente avrà sbagliato qualche cosa, ma ricordiamo che non si puó accontentare tutti. per lo meo lui lavora con semplicità per tutti. Vedrete gli altri non avranno neanche il coraggio di presentarsi con i loro partiti, nasceranno delle giunte. Civiche che per presentarsi saranno un miscuglio di tutto. he tristezza! per quanto riguarda i 4 eroi che che hann fatto saltare la giunta, hanno fatto bene, ma cosa hanno fatto fino ad allorquando, proviamo a pensarci. la campagna politica è aperta. cerchiamo nelle nostre certezze e non nelle incertezze.

  118. Speriamo che si ripresenti Marchina con una bella squadra. Ha governato per 10 anni in modo fantastico, facendo rifiorire il paese, dalla cultura alle persone. Sicuramente avrà sbagliato qualche cosa, ma ricordiamo che non si puó accontentare tutti. per lo meo lui lavora con semplicità per tutti. Vedrete gli altri non avranno neanche il coraggio di presentarsi con i loro partiti, nasceranno delle giunte. Civiche che per presentarsi saranno un miscuglio di tutto. he tristezza! per quanto riguarda i 4 eroi che che hann fatto saltare la giunta, hanno fatto bene, ma cosa hanno fatto fino ad allorquando, proviamo a pensarci. la campagna politica è aperta. cerchiamo nelle nostre certezze e non nelle incertezze.

  119. Essendo parente di un commerciante e quindi spesso presente alle iniziative sul territorio, ho sempre notato una cosa che mi ha infastidito. A TUTTE le iniziative organizzate dall’audace assessora di Ronco erano SEMPRE presenti giornalisti di ogni tipo (saranno stati pagati dal Comune, ovvero da tutti?!) e poi puntualmente un giorno max due dopo finivano su tutti giornali e il consueto (per lei!) servizio di teletutto (pagato dal Comune ovvero da tutti?!)
    Ecco, vorrei che la Masutti assieme ai suoi soci spiegassero queste cose a Gussago! Masutti, ma anche Aliprandi, Pea, vi abbiamo votato per vedere la Gussago che cambia, non è cambiata grazie a voi, bravi complimenti. Un abitante di Ronco di Gussago.

  120. Essendo parente di un commerciante e quindi spesso presente alle iniziative sul territorio, ho sempre notato una cosa che mi ha infastidito. A TUTTE le iniziative organizzate dall’audace assessora di Ronco erano SEMPRE presenti giornalisti di ogni tipo (saranno stati pagati dal Comune, ovvero da tutti?!) e poi puntualmente un giorno max due dopo finivano su tutti giornali e il consueto (per lei!) servizio di teletutto (pagato dal Comune ovvero da tutti?!)
    Ecco, vorrei che la Masutti assieme ai suoi soci spiegassero queste cose a Gussago! Masutti, ma anche Aliprandi, Pea, vi abbiamo votato per vedere la Gussago che cambia, non è cambiata grazie a voi, bravi complimenti. Un abitante di Ronco di Gussago.

  121. quante bugieeee…siate sinceri!i bilanci della festa dell’uva li conosco benissimo e quindi i tuoi 90.000,00 euro sono BALLE! Se non ricordo male vi era una convenzione annuale con comune pari a 19/20.000,00 euro!Il resto li guadagnavano loro…e bravi perchè erano migliaia le persone che partecipavano alla vera festa dell’uva….MASUTTI flop completo!Marchina torna tra noi….tu si che sei il sindaco n.1!!!!Siam tutti con te….

  122. Io credo che l’unico spazio per un nuovo percorso di Gussago Insieme con una squadra allargata sia necessariamente il mettersi in seconda file di Marchina. Altrimenti si prenderanno delle legnate. Non può Marchina pernsare di essere il Berlusconi di Gussago e imperversare sulla scena politica per anni e anni… risconosco il suon buon lavoro, si ma 10 anni sono sufficienti, ora lasci spazio dentro la sua nuova squadra per la crescita di un futuro candidato… possibilmente giovane e magari donna… se continuerà nel mettersi in prima persona probabilmente i Gussaghesi non lo premieranno… chiunque governi bene o male alla lunga stanca e la novità è sempre gradita a tutti…. dai Marchina, da paersona intelligente quale sei fai un passo di lato per far vincere la tua squadra….

  123. Io invece sono parente di un giornalista: i giornalisti non vengono pagati dai politici, ma vengono pagati dai loro datori di lavoro. Il servizio a Teletutto non si paga. I politici, se sono "bravi" a comunicare quello che fanno (e questo non vuol dire necessariamente che "fanno" bene), semplicemente tirano acqua al proprio mulino chiamando i giornalisti. I quali, con tutta probabilitià, tra andare sulla scena di un infortunio sul lavoro e andare alla festa dell’uva, preferiscono andare alla festa dell’uva…

  124. Tutti i partiti hanno deluso, apecialmente quelli dell’ultima giunta e con loro tutte le persone coinvolte. Che contano sono le persone. Io personalmente darei fiducia a Marchina e i suoi, sicuramente metterà in lista dei giovani (uomini e donne) che sapranno essere il futuro del paese. Non ha senso eliminare le persone esperte, ma è bene che diano la loro esperienza ai giovani in modo da costruire il futuro. Un Gussago bella come quella di prima sicuramente sarà una bella medicina. forza ragazzi

  125. per cortesia non chiamiamoli giornalisti ma con il loro vero nome "paparazzi" , senza entrare in politica basta leggere o sentire in questi giorni le castronerie sulla pelle delle persone nel disastro della Costa . Il giornalismo vero e’ finito da 20/30 anni.

  126. si anche se purtroppo indirettamente con gli aiuti all’editoria li paghiamo noi contribuenti , Dio volesse che arrivi il giorno di tagliare il 100% a questi paparazzi

  127. E ricordiamoci che i settori in cui spendere i soldi (sicurezza, istruzione…) li decide il Consiglio Comunale, ma è il singolo assessore che decide in cosa spenderli! Quindi la Masutti è pienamente colpevole, in quanto era lei a decidere di spendere tanti soldi (non so le cifre, ma comunque molto alte) in pubblicità inutile!

  128. "Se vado via io vanno via tutti". Si legge sui giornali questa frase di luca aliprandi. Vergogna caro aliprandi, vergogna pea, vergogna masutti. Rolfi, ex candidato sindaco ed ex consigliere comunale leghista di gussago, liberaci tu da questa ammucchiata DEMOCRISTIANA targata pea, aliprandi, masutti e ceretti!!

  129. "Se vado via io vanno via tutti". Si legge sui giornali questa frase di luca aliprandi. Vergogna caro aliprandi, vergogna pea, vergogna masutti. Rolfi, ex candidato sindaco ed ex consigliere comunale leghista di gussago, liberaci tu da questa ammucchiata DEMOCRISTIANA targata pea, aliprandi, masutti e ceretti!!

  130. Certo che a leggere tanti commenti bisogna veramente vergognarsi, Ognuno ha la sua verità e i suoi punti di vista, e come succede, la storia si ripete. Se esaminiamo gli ultimi 30 anni di Gussago, sicuramente i migliori, (certamente con molte pecche e sbagli) sono stati quelli della giunta Marchina. Abbiamo visto le ultime elezione come è andata sia a carattere locale in tutta la provincia di Brescia e in tutta la nazione. Ormai non esistoni più delle vere forze politiche , la destra si confonde con la sinistra e il centro si appoggia dove gli è più consono. Cerchiamo quindi di ragionare nel nostro locale, visto che a livello nazionale ci vorrà molto tempo prima di tornare in careggiata.
    Sicuramente nasceranno molte liste civiche, ma come ha detto nel post sotto (forza) cerchiamo di stare nelle nostre certezze, se Marchina si ricandida e riescie a trasmettere i suoi lavori a dei ragazzi giovani che vorranno impegnarsi in un futuro perchè no! A Gussago non ci abitiamo, e sicuramente preferisco un Loc de la begia, una commedia in dialetto che fa rivivere la nostra cultura, a un a movida strettamente commerciale o manifestazioni solo di elit che non sono alla portata di tutti.
    Quindi non scriviamo post o offese inutili ma mettiamoci tutti insieme a costruire un paese migliore.

  131. il grande Giorgio Gaber diceva:
    "Tutti noi ce la prendiamo con la storia ma io dico che la colpa è nostra
    è evidente che la gente è poco seria quando parla di sinistra o destra…. L’ideologia, l’ideologia
    malgrado tutto credo ancora che ci sia è la passione, l’ossessione della tua diversità
    che al momento dove è andata non si sa dove non si sa, dove non si sa.
    Tutto il vecchio moralismo è di sinistra la mancanza di morale è a destra
    anche il Papa ultimamente è un po’ a sinistra
    è il demonio che ora è andato a destra."….
    Da quello che leggo qui e dai fatti mi sa che Giorgio Gaber aveva visto bene.
    Rileggetevi la fattoria degli animali, troverete delle belle similitudini.
    Lasciamo spazio orra alla vera campagna elettorale, non agli sfoghi di chi non si vuole impegnare veramente e sfoga la sua rabbia in inutili commenti, ricordate che i voti li diamo noi e quindi abbiamo avuto quello che meritiamo, e per il futuro spetta solo alla nostra coscenza civile decidere il da farsi, ricordiamo solo che l’esigende dei molti valgono più di quelle dei pochi.

  132. Landò , ho letto anch’io sul giornale la dichiarazione di Aliprandi, si, ma detta da Calabria. Un’emerito sconosciuto pacioso e falso. Da anni nella lega di Gussago qs individuo raccolta balle e fa il voltafaccia con tutti. Aliprandi se lo ha detto veramente lo ha anche fatto. Aliprandi anche in campagna elettorale l’ho sentito io dire a Marchina " vinco io ‘ . Allora? Detto / fatto. I leghisti bugiardi secondo me dovrebbero pensare bene prima di sgomitare nel vuoto che gli rimane attorno. Con Aliprandi avevano il pieno. .. Aliprandi: detto/ fatto. .. Una garanzia.

  133. girando per i bar di Gussago se ne sentono di ogni ( io sono gia’ arrivato a 8 versioni su questa storia ) un pesce rosso in pochi giorni e’ diventato una balena ora vorrei sapere la 9a versione .Cosa avrebbe fatto questa giunta per far "scappare" i naufraghi o gli Schettino ?( infatti non so ancora se sono veri naufraghi o camandanti in fuga ) , qualcuno puo’ spiegare ?

  134. probabilmete i naufraghi sono scappati perchè si sono accorti che il comandante della giunta era come schettino.. portava la nave in rotta di collisione con il territorio….

  135. A tutti quelli che rivogliono Marchina o Gussago Insieme ,quando vanno a votare gli farei firmare un documento ,nel quale, si impegnino anche a pagare i debiti del Richiedei e della piscina.Per quanto riguardano le versioni di tutta la faccenda ,non c era altro che lasciar fare il consiglio comunale del 13 gennaio, cosi con accusatori e accusati si sarebbe potuto fare chiarezza.Ma per molti son più importanti le chiacchiere da bar,e per quelli che hanno potuto avere tutta la documentazione (memoriale di Aliprandi e in risposta gli atti amministrativi del comune) non le sanno leggere.

  136. chiedi al sindaca silurata cosa voleva fare con il centro sportivo e con il bodutto e capirai (anzi non capirai) il perchè di tante cose….. cmq guarda le utlime righe del notiziario comunale in consegna in questi giorni nelle case dei gussaghesi del postumo penazza e vedrai nero su bianco la volontà della sindaca e altri suoi sostenitori di spostare il centro sportivo dal cuore del paese…..quindi altro che illazioni come scrivono ma vivida realtà….per fotuna è stata silurata insieme al resto della ciurma e quel progetto affonderà con loro… la scuola alla Mandolossa era la sorella minore di questo.. ma non hanno visto la luce purtroppo per loro, per fortuna per noi nessuno di quei due bizzarri progetti…

  137. perchè pensi che i 4 milioni di euro che hanno pagato gli amministratori uscenti di chi siano? di pantalone come al solito… quindi i debiti di marchina li stiamo già pagando….e non credi che forse sarebbe stato meglio l’intervento di un privato che entrava in società con richiedei per ripianare un po’ di debiti, piuttosto che spendere 4 milioni per la Santissima e poi lasciarla li a cadere a pezzi? forse i gussaghesi con 4 milioni avrebbero avuto servizi più tangibili… visto che poi dopo averla comprata la sindaca non ha stanziato nemmeno 1 euro per il capitolo santissima nel trienno 2011-2014 e quindi si stava navigando a vista….. passando dalla santissima alla riqualificazione della piazza che nessuno sente inadeguata se non la lazzari e quarena… la Santissima ora sarà nostra ma cosa ne facciamo in questo stato? un privato avrebbe risanato il richiedei e magari portato nuove sinergie e servizi non pesando sulle nostre tasche… e il comune avrebbe comunque potuto mantenere una prelazione sulla santissima che peraltro è normato in forza di legge infatti prima di vendere o altro il diritto di prelazione è del ministero del Bac prima di tutto e poi del comune o altri enti di natura pubblica, quindi se le cose al richiedei fossero andata male avremmo comunque potuto tenercela anche in un secondo momento… quindi poche balle … e più verità… i debiti di marchina la Lazzari li ribalta comunque ai gussaghesi perchè non ha saputo fare NIENTE

  138. nell’ultimo messaggio di per croce si spiega forse il perchè la giunta lazzari sia crollata, per quei privati che vogliono assaltare la fondazione ?? ora si iniziano a vedere le vere cause delle dimissioni di massa senza confronto in consiglio

  139. Fuori i partiti dai comuni, contano le persone con le idee che possano far crescere la comunità e far rivivere il bello del paese con l’aiuto di tutti., se MArchina si ripresenta avrà il nostro appoggio

  140. oggi verso le 1530 mi trovavo all’oratorio con mio figlio…a un certo punto vedo arrivare un pullman e scemdere persone che sventolano bandiere bianche/verdi (padania,ma che è?) e alucne con la scritta bossi (si quello là)…bree che brividi…i leghisti a gussago ci sono…stanno uscendo…il pullman era doppio…ma quanti erano i gussaghesi??? prepariamoci perchè questi non mollano…..CERETTI siamo con te….

  141. Quello che racconti è la prova evidente che il salumiere, pensando di sputtanare e di far fare una figura di m… ai leghisti, ha fatto lui stesso una magra figura. Pur non convididendo le idee leghiste penso che la sezione di gussago, dopo quello che ho visto stamane prima di andare a messa (un po’ prima delle otto!), sia ben organizzata e numerosa.

  142. Che calma in questi giorni nel nostro Gussago, sarà la calma prima della tempesta? Oppure la tempesta è passata e adesso ci prepariamo alla Primavera. Siamo pronti a Gussago a vedere che campagna elettorale ci proporrà, speriamo che non sia come le ultime dove l’ordine del giorno era "distruggere" e non creare, altrimenti è meglio guardare Zeling, anche se mi sa che con gli ultimi episodi, lo spettacolo è già cominciato. Comunque scherzi a parte pensiamo come è bello Gussago, e da li che dobbiamo partire. Molte persone farebbero la firma per venire ad abitare in questo bellissimo paese in Franciacorta. Se mi dovessero dire, perchè venire: ecco perchè, per il paesaggio, perchè è vicina alla città, perchè ci sono delle bellissime passeggiate da fare a piedi, perchè la sera si può correre ed ammirare dei bellissimi posti, dalla Santissima che sembra proteggere ed avvolgere il nostro paese, dal sentiero delle croci, dalle bellissime passeggiate verso Civine andando a Castagne, dal percorso ciclabile che ci porta verso la franciacorta, dalle bellissime società sportive che accolgono i nostri figli (un po’ meno gli impianti), dalla piscina per il tempo libero. Se torniamo poi indietro di qualche anno, ricordo le belle manifestazioni legate al gemellaggio, le feste di fine anno delle scuole con i concerti in piazza, la bellissima festa dell’uva, dove si regalava l’uva in piazza e durante il mese di settembre si scoprivano gli scorci di Gussago assaporando le commeddie in dialetto bresciano, Le serate al loc de la begia, raffinate e per tutti i gusti. Io a Gussago non passo molto tempo, per via del lavoro, ma queste situazioni sinceramente mi mancano e chi riuscirà a riproporle avvicinerà di più il nostro paese alla sua gente.

  143. Che calma in questi giorni nel nostro Gussago, sarà la calma prima della tempesta? Oppure la tempesta è passata e adesso ci prepariamo alla Primavera. Siamo pronti a Gussago a vedere che campagna elettorale ci proporrà, speriamo che non sia come le ultime dove l’ordine del giorno era "distruggere" e non creare, altrimenti è meglio guardare Zeling, anche se mi sa che con gli ultimi episodi, lo spettacolo è già cominciato. Comunque scherzi a parte pensiamo come è bello Gussago, e da li che dobbiamo partire. Molte persone farebbero la firma per venire ad abitare in questo bellissimo paese in Franciacorta. Se mi dovessero dire, perchè venire: ecco perchè, per il paesaggio, perchè è vicina alla città, perchè ci sono delle bellissime passeggiate da fare a piedi, perchè la sera si può correre ed ammirare dei bellissimi posti, dalla Santissima che sembra proteggere ed avvolgere il nostro paese, dal sentiero delle croci, dalle bellissime passeggiate verso Civine andando a Castagne, dal percorso ciclabile che ci porta verso la franciacorta, dalle bellissime società sportive che accolgono i nostri figli (un po’ meno gli impianti), dalla piscina per il tempo libero. Se torniamo poi indietro di qualche anno, ricordo le belle manifestazioni legate al gemellaggio, le feste di fine anno delle scuole con i concerti in piazza, la bellissima festa dell’uva, dove si regalava l’uva in piazza e durante il mese di settembre si scoprivano gli scorci di Gussago assaporando le commeddie in dialetto bresciano, Le serate al loc de la begia, raffinate e per tutti i gusti. Io a Gussago non passo molto tempo, per via del lavoro, ma queste situazioni sinceramente mi mancano e chi riuscirà a riproporle avvicinerà di più il nostro paese alla sua gente.

  144. Mi dispiace caro Damiano ceretti ma se vai con Pea mi deludi ampiamente. Ho sempre votato per te ma Pea( ci ho parlato in due occasioni )non brilla ne per intelligenza ne per competenza e’ solo sponsorizzato dalla Peroni. Non ha alcun merito.

  145. Damiano Ceretti: dopo anni di opposizione e politica, arrivato alla soglia della mezza età, si sarà detto 😮 adesso o mai più.Cosi giocando sporco fà cadere la Giuta Lazzari .Si candiderà alle comunali con la Serina come supporto.

  146. Se il pdl fosse un partito serio li avrebbe cacciati ben due anni fa!!! Mi fa ridere poi la Prevacini quando fa la giustizialista, lei che con il marito e’ sempre stata pappa e ciccia con Nicoli Cristiani…. Mah l’ Italia e purtroppo anche Gussago deve sempre confrontarsi con queste miserabili figure. Masutti Pea e Prevacini fuori. Purtroppo sono sicuro che ritorneranno in una lista civica. Mi vengono i brividi…

  147. Io Pea l’ho conosciuto bene, e credo che quanto dice Deluso sia solo frutto di invidia personale di qualche ex collega che non ha avuto la possibilità di fare l’assessore magari al posto suo. E’ una persona fantastica, che non fa della politica la sua professione, che mette la persona la centro del dialogo, non calando dall’altro i servizi ma creandoli tra privato e pubblico nel perfetto solco della scuola politica di cui è stato parte, ovvero della scuola di Margherita Peroni, esempio di politica sana dell’ultimo ventennio. Grazie a lui e alla sua compagine oggi il Richiedei attraverso il Dott. Gardoni vede nuova luce, e sicuramente anche le realtà associazionistiche ne hanno tratto beneficio. La Fondazione Enti Morali poi se oggi è ancora sulla breccia è solo per merito suo che anche contro la sua stessa maggioranza ha saputo difendere e valorizzare. Grazie a lui oggi abbiamo ancora il Richiedei e non certo meriti sono della sindaca o degli aennini che hanno solo saputo ricoprire i soliti posti con gettone fisso senza portare nessuna figura di spicco. Io quindi vederei bene Pea con chiunque come lui sappia mettere al centro i valori e le persone… altro che senza meriti…. se poi non brillava sulle pagine dei giornali per chi lo conosce sa che era una scelta personale di non comparire come i suoi colleghi avidi di palcoscenico e fama stile Quarena e Masutti

  148. Hai ragione, sicuramente cercheranno di rientrare in qualche lista civica, ma non è che facendo cadere la giunta che si sono dimostrati positivi, anche perchè finchè gli faceva comodo hanno taciuto. Per cui dimentichiamoci questa brutta esperienza e cerchiamo di far rivivere il nostro comune e allargarlo agli altri comuni della franciacorta con proposte sensate che possano far crescere il paese, e in questo momento vale proprio la pena staccarsi dai partiti e puntare sulle persone, ma non sicuramente quelli che erano in giunta adesso. Sicuramente non andrà bene a tutti, e forse questo è un bene.

  149. francamente penso che Pea sia l’unica persona che oggi potrebbe permettersi di calcare la scena politica senza scheletri nell’armadio e con la testa alta a dispetto di certi altri colleghi … se le politiche sociali in questi due anni di crisi hanno tenuto è solo merito suo! Ha saputo chiedere di più in bilancio per stare a fianco di chi oggi è in difficoltà, non lasciandolo solo, è riuscito ad aumentare i servizi alle famiglie e salvare grazie alla sua cordata il Richiedei… pensate cosa succede alla ricca brescia nei servizi sociali continuamente tagliati e nei paesi qui attorno e pensate a Gussago.. ecco i fatti contano più di mille parole.

  150. IO PEA L’HO CONOSCIUTO ANCHE DURANTE LA SUA PRESIDENZA E VICEPRESIDENZA IN AISM PROVINCIALE, E POSSO ACCETTARE TUTTO SU DI LUI IN TERMINI POLITICI TRANNE CHE SIA UN INCOMPETENTE O POCO INTELLIGENTE, GRAZIE A LUI L’AISM HA FATTO PASSI DA GIGANTI IN QUESTI ULTIMI 10 ANNI E NOI MALATI DI SCLEROSI MULTIPLA NON FINIREMO MAI DI RINGRAZIARLO…. CHIAMATE LA SEZIONE DI BRESCIA SE NON CREDETA ALLE MIE PAROLE E NE AVRETE LE PROVE… LUI PER IL SOCIALE E’ SEMPRE STATO IN PRIMA FILA LOTTANDO AL NOSTRO FIANCO

  151. Si se lo espello dal PDL gli fanno solo un favore… lui non merita di stare con certa gente, è un passo sopra tutti loro! Almeno poi avrà le mani libere per fare ciò che ritiene più opportuno! Io abito a Gussago e lo conosco da tempo perche sono malato di Sclerosi Multipla e lui per me è stato la differenza in associazione… seppe triplicare i servizi di fisioterapia e far sentire la nostra voce in tutta la provincia e non solo… come non ricordare l’utlimo convegno sulla CCSVI da lui promosso con più di 1500 persone provenienti dal nord italia? Presidente Pea se ti togli dalla politica torna da noi.. che le tue competenze ed intelligenza le abbiamo apprezzate tutti! I ragazzi del centro SM Brescia

  152. Bhe…. che ridere.. provate allora la competensa e l’intelligenza dell’assessore Ilaria Marchina per per 20 gg è stata in carica in sua sostituzione… in soli 20 giorni è stata la barzelletta del mondo sociale di gussago e di tutto il distretto nr. 2 del quale gussago è capofila… come non ricordare i suoi tailleur e borse di coccodrillo con cui andava in assessorato? si sentiva la regina di gussago senza far niente peraltro, collezionando palate sulla faccia persino in una memorabile serata presso gli enti morali con il sindaco … dove tutto il cda si è scompisciato dal ridere….. bhe se i sostituti di Pea sono in questo stile…… meglio non commentare… PEA torna ci manchi! Un rappresentante dell’associazione Pensionati ….

  153. Non e’ mia abitudine frequentare i blog pero’ mi hanno avvisato che qualcuno mi addebita affermazioni poco lusinghiere sull’ ex assessore Pea. Naturalmente non ho scritto e non condivido le affermazioni di "Deluso" ho infatti sempre dichiarato e tuttora sostengo che Francesco Pea ha lavorato bene. Quanto alle offese di "meglio Pea che la cometa Marchina"essendo una signora preferisco non commentare visto che sono delle assurde falsità. Spero che a Gussago torni un clima piu’ sereno. Grazie mille e buona giornata, mi scuso per essere intervenuta ma mi sembrava corretto chiarire.

  154. ma che fine ha fatto Gongolo?— adesso che farà poverino, era tutto gasato sulla sua scagnella di assessore gonfiato come un rospo in difesa.. mah! è proprio vero che tutto il suo pavoneggiarsi si è sgonfiato per ciò che realmente è… Cotennotto tachet al tram!

  155. Dopo molti commenti mi sa che è ora di chiudere questo post, anche perchè di idee nuove non c’e ne sono, quindi facciamo un podi autocritica, anzi satira politica. Ecco le nuove liste, in ordine di preferenze del pubblico, partiamo dall’ultimo posto, probabilmente verranno fuori 20, 30 liste, in quanto tutti i segati vorrano una loro lista civica, ma per accorciare partiamo da 7

    7 lista: 5 stelle, tutti i grillini di Gussago, firmeranno per avere la lista, li vedremo saltare di qua e di la per Gussago, il famoso "salto della lista"……
    6 lista: lista della lega, si chiamerà Gussago in lega, o forse era meglio scrivere "Legamòci" alla romana, faranno un bel pulman e gireranno per Gussago, appena troveranno un bel posto per fare il pic-nic comizio faranno una bella festa celtica, così saranno felici e contenti, peccato che non avranno più…le salamine
    5 posto: ex pdl ex ai ex forza italia, insomma la lista "gli ex di Gussago", si dice che stanno già visionando gli abiti eleganti per i comizi e le "soubrette", ecco…perchè si vede il gazebo alla Mandolossa, o è quella della frutta, ….si ma passata
    4 posto: "La contea di Ronco" Lista degli eroi popolari, che popolari non sono, serviranno per il museo delle cere del Conte
    3 posto new entry. Commercianti uniti per Gussago. Finalmente per due mesi avremo sconti a go go, il problema sarà dopo….
    2 posto: Lista "m’ama o non m’ama" dalle origini della margherita passando per il pd non ci resta che sfogliare la margherita dicendo "vinco o non vinco"
    1 posto: Gussago insieme 2 "tre anni dopo" ma non è un fil già visto
    che la campagna abbia inizio, scusate ma l’ho messa sul ridere, a volte abbiamo bisogno di autocritica
    ciao

  156. 5 stelle a Gussago ????? ma esistono o saltano fuori solo adesso perche’ ci sono le elezioni , davvero eh li ho cercati per mesi …ma tra chi aveva altri ca@@i a cui pensare e tra che si era rotto ed aveva mollato , non mi e’ riuscito di parlargli LOL

  157. non ho voglia di rileggermi 200 commenti , ma di quale Peroni state parlando , della ex DiCCCi che vorrebbe far cadere anche la giunta di Palazzolo ? o questo Peroni non ha nulla a che fare con quella la ?

  158. Scusate mi hanno fatto notare che ho dimenticato una lista, ė all’8 posto, la sinistra di gussago.Veramente non l’ho dimenticata, e che negli ultimi anni la sinistra è proprio scomparsa, andata, come se fossero solo….. Segnali di fumo

  159. la LEGA va da sola come già anticipato, il sig. nessuno cosa farà, il PDL non lo vuole, comunque alle primarie prende FORSE un voto, visto che è probabile che sbagli a scrivere, scherzi a parte, IL PDL torni alle origini ALMENO PERDEREMO CON DIGNITA’.

  160. il pluralismo non e’ male , meglio tante scelte di una sola . Purtroppo i problemi nascono quando si uniscono di conseguenza ognuno presenti il proprio candidato sindaco , decideranno gli elettori.

  161. PEA,MASUTTI E PRAVICINI SONO UFFICIALMENTE ANCORA NEL PDL BRESCIANO! LA POVERA BECCALOSSI DEVE INGOIARE IL ROSPO TROPPO FRETTOLOSAMENTE SPUTATO SUI GIORNALI.. E QUINDI ANCHE I QUARENIANI CHE PENSAVANO DI AVER IN MANO IL PDL ORA DOVRANNO FARE I CONTI CON I BIG DI GUSSAGO CHE UDITE UDITE PARE DETENGANO BEN 170 TESSERE (EX FORZA ITALIA) CONTRO LE 17 DEI QUARENIANI (EX AN)… PAREVA STRANO CHE LA MASUTTI E PEA SI ARRENDESSERO COSI’ !!! FORZA RAGAZZI SIAMO TUTTI CON VOI E I NUMERI LO DIMOSRTANO! ANDATE SOLI SENZA LA LEGA E SARETE PREMIATI… I DUE GATTI DI AENNE TANTO NON PORTANO NIENTE AL PARTITO ANZI LO SPOLPANO COME PIRAGNA SENZA FARLO CRESCERE E I NUMERI DELLE TESSERE LO CONFERMANO!!!! BECCALOSSI E EX AN AL CONGRESSO LE PRENDERANNO SULLE ORECCHIE… QUESTO E’ SOLO UN ANTICIPO…. IN CUOR NOSTRO SAPEVANO CHE DELLE PERSONE COME VOI NON LE AVREBBERO LASCIATE GIU’ DAL CARRO.. ERA SOLO UN PICCOLO GRUPPO DIIPOCRITI O PERSONE MOSSE DA GELOSIE POLITICHE CHE VOLEVANO METTERVI DA PARTE PER "VINCERE FACILE"

  162. Mi credete che sia Ceretti? Dove porterebbe il paese? Non è che una persona solamente perchè fa un po’ di volontariato in Oratorio matura le qualità e le doti per fare il Sindaco… c’è bisogno anche di altro… e su questo penso che Ceretti abbiamo molte lacune…e molto ancora da imparare…prima avrebbe dovuto almeno maturare l’esperienza di fare l’amministratore .. e poi forse avrebbe potuto candidarsi Sindaco.. mi sembra un figuare debole di carisma e troppo di parte…. e poi parla di rigore e moralità e poi che fa’? Usa l’Oratorio per farsi la campagna elettorale…quindi non certo si può dire che facesse volontariato proprio cosi a titolo gratuito.. sotto il lavoro maturava la consapevolezza di preparare l’assalto al Comune…. mah, credo che anche questo stile sia parte del passato…guardiamo avanti…va….

  163. non e’ questione di sx o dx ma di educazione , nei forum si scrive in minuscolo . Poi se vuoi scrivere anche in cirillico vedi un po tu.

  164. se pensate che le liste civiche siano la panacea di tutti i mali siete dei pi@@a , avete come esempio a pochi metri la giunta di Cellatica . Non e’ ancora riuscita a sostituire il semaforo piu’ stupido del mondo con una rotatoria e nemmeno in tempo di neve e’ capace di pulire 3 km di strada dalla Fantasina a Caporalino

RISPONDI