Riserviamo ad internet il privilegio della verità

0

Qualcuno mi chiede di esprimere un mio parere su Internet. Penso che Internet rappresenti la massima occasione di rinnovamento del livello di qualità individuale e collettivo di questa Umanità, da secoli oppressa solo da obblighi e doveri, tormentata dall’alto ad ogni tentativo di avvicinamento alla libertà e di allontanamento dalla sottomissione.

La grande notizia che Internet è di fatto un patrimonio davvero a disposizione di tutti e che non è possibile imbrigliarla è un vero balsamo in questi tempi di inquietudini programmate, di smarrimenti globali. Non riuscirò per molto tempo ad abituarmi a questo miracolo in virtù del quale un precoce ragazzino di otto anni può fronteggiare il pentagono con qualche sapiente click. Proponiamoci tutti di mantenere la preziosità di questo strumento riservandogli il privilegio della verità, evitando comunicazioni non documentate e improvvise rivelazioni prive di fondamento.

* testo tratto da www.silvanoagosti.com su gentile concessione dell’autore 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY