Incidente mortale nel cantiere Brebemi di Calcio. La vittima è un albanese residente a Chiari

0
Bsnews whatsapp

E’ morto mentre manovrava una gru nel cantiere Brebemi di Calcio, in provincia di Bergamo. La vittima è un uomo albanese di 48 anni, residente da tempo a Chiari, nel bresciano, deceduto poco dopo le 13 mentre si trovava alla guida della gru. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, immediatamente intervenuti sul posto, l’uomo stava manovrando la gru all’interno di uno scavo quando improvvisamente una parte del pannello cassero (struttura di sei metri per due utilizzato prima di colare il cemento) si è staccato e l’ha travolto. Dopo pochi minuti è arrivato l’elicottero del 118 ma l’uomo era già deceduto. Ora carabinieri e Asl sono al lavoro per capire l’esatta dinamica dell’incidente.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI